Le opere di Agostino Guarascio e numerose attività per i bambini al Mongolfiera Lecce

3

natale mongolfiera lecce

Nel centro commerciale salentino le opere di Agostino Guarascio e numerose attività per i bambini

LECCE – Il centro commerciale Mongolfiera Lecce di Surbo valorizza il talento degli artisti più noti del territorio per festeggiare il Natale. Con le opere di Agostino Guarascio, architetto e pittore surbino, figlio della nota pittrice Armida Mele, si potrà ammirare fino al 20 dicembre una collezione nel nome dell’ecologia e della sostenibilità, temi di cui si sente parlare ogni giorno e che entrano sempre più nella nostra quotidianità e, grazie a questa iniziativa, anche nelle nostre case. Il lavoro del maestro Guarascio torna nella galleria del Mongolfiera Lecce per una mostra personale che sancisce un magico incontro tra la sensibilità artistica, impegno etico e attenzione per l’ambiente. “Sosteniamo da anni l’artigianato locale”, sottolinea la direttrice del centro commerciale, Daniela Salanti. “In questo caso la sapiente manualità di Agostino Guarascio si coniuga alla perfezione con il periodo che stiamo vivendo, ma anche con temi ai quali siamo particolarmente sensibili. Sono oggetti unici, un dono sempre gradito, per se stessi e per gli altri”. Le opere sono in gran parte alberi di Natale e presepi rivisti in chiave contemporanea.

Durante il periodo natalizio al Mongolfiera Lecce è stato anche allestito un piccolo villaggio per i bambini, “Il Natale Green con Masha e Orso”: ogni fine settimana e alle vigilie di Natale e di Capodanno, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, previste numerose attività.
Domani, sabato 11 dicembre, inoltre, dalle 17 alle 19, nello spazio Surbook, è in programma l’iniziativa “Natale all’avventura! Chapter One”, laboratorio creativo in collaborazione con Parco Avventura Salento Adventures.