“L’avanguardia giuridica”: i tre studiosi si confrontano all’ABMC di Altamura sull’interpretazione della legge con modelli matematici

138

locandina presentazione libro altamura

Un algoritmo che “salverà” la giustizia?

LTAMURA (BA) – L’Associazione Avvocati e Praticanti “Francesco Santoro Passarelli” di Altamura, in collaborazione con il Centro Studi Diritto Avanzato, con il supporto e il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Bari organizza un convegno in materia di giustizia predittiva e interpretazione della legge con modelli matematici.

Il dibattito giuridico si terrà venerdi 30 marzo 2018 alle ore 16:00 presso la sala convegni “A. Giorgio” dell’ABMC di Altamura, ove sono previsti i saluti iniziali di Giovanni Stefanì (Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari) e Antonio Santeramo (Presidente dell’Associazione Avvocati e Praticanti “Francesco Santoro Passarelli” di Altamura).
Nel corso della tavola rotonda il Prof. Luigi Viola (autore de:“Interpetazione della legge con modelli matematici”, Centro Studi Diritto Avanzato) e l’Avv. Roberto Francesco Iannone dialogheranno sull’interpretazione della legge secondo i modelli matematici, nonché sull’inquietudine del civilista nel sistema italo-comunitario delle fonti. Di contro, l’Avv. Paolo Iannone si soffermerà sulla validità del metodo proposto dal Prof. Luigi Viola nel dialogo tra le Corti interne e sovranazionali.

Il libro del Prof. Luigi Viola è stato best seller per Amazon e per il Corriere della Sera, nonché venduto in Italia, Brasile, Stati Uniti d’America, Spagna, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Repubblica Ceca, Austria, Indonesia. Al riguardo, l’insegne giurista ha previsto i contenuti di sentenze della Cassazione civile a Sezioni Unite con un algoritmo che “salverà” la giustizia.

Ai professionisti che parteciperanno all’evento formativo saranno riconosciuti tre crediti ordinari dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari nell’ambito di un convegno ben organizzato che si preannuncia estremamente interessante.