L’antica Ursaria rivive nel Corteo dei monaci guerrieri

22

ursaria corteo storico programma

Sfilata e giochi delle antiche Contrade, in marcia l’Abate, i monaci, i cavalieri e i pellegrini. Tra storia e leggenda, la rievocazione dell’insediamento dell’Ordine dei Calatrava. Protagonisti i figuranti orsaresi e il gruppo storico “I Fieramosca” di Barletta

ORSARA DI PUGLIA (FG) – Gli squilli delle trombe, il rullo dei tamburi, e poi i gonfaloni con colori e simboli delle antiche contrade, i cavalieri e le dame in costumi d’epoca, le figure storiche centrali dell’Abate e dei pellegrini che arrivavano da tutto il mondo: domenica 18 agosto 2019, Orsara di Puglia tornerà ad essere “Ursaria”, il borgo medievale con una storia antichissima, tra leggenda e realtà. E’ tutto pronto, infatti, per “Ursaria: il Corteo Storico”. Sarà un banditore, anch’egli in costume d’epoca, ad annunciare l’evento alla popolazione nelle piazze principali del paese. Domenica 18 agosto, la manifestazione prenderà il via in modo spettacolare in Largo San Michele, con “I Fieramosca”, il gruppo storico di Barletta. Alle ore 18, il Corteo delle Contrade, con l’Abate, i pellegrini, i monaci e i cavalieri comincerà a sfilare per le strade del paese fino a tornare vicino al punto di partenza di Largo San Michele, e precisamente in Piazza Mazzini, dove cominceranno i giochi medievali.