La settimana di Natale a El Barrio Verde

3

wakeup - tetrixx

ALEZIO (LE) – La settimana di Natale vede come sempre protagonista la musica a El Barrio Verde di Alezio, con tre eventi per tutti i gusti, che spaziano dai più recenti successi dell’indiepop alla musica cantautorale italiana fino al rap underground con l’esclusivo set di Bassi Maestro, uno dei padri fondatori del genere in Italia.

Si parte a Natale: sabato 25 dicembre per far festa a El Barrio Verde torna WakeUp! il nuovo super format con le vulcaniche selezioni musicali di Tetrixx! Per l’occasione si aggiungono in consolle Mylious Johnson e i suoi dischi e la voce di Don Leo Kalibandulu! Dalle 22:00, on air dagli altoparlanti pezzi tutti da ascoltare scelti tra i più grandi successi dell’indie pop, della trap e della black music, spaziando tra i migliori artisti nazionali e internazionali, da accompagnare con le selezioni food and drink della cucina del locale.

Start ore 22 – Ingresso libero nel rispetto della vigente normativa anticovid

Prenotazione obbligatoria al 389 1835888

Domenica 26 dicembre arriva alla sua settima edizione ITALIANS DO IT BETTER, il format de El Barrio Verde dedicato alla storia della musica italiana con la direzione artistica del cantautore Michele Cortese.

Un omaggio corale alla miglior musica nostrana, ai capostipiti della canzone d’autore, alle interpreti femminili che hanno lasciato maggiormente il segno, ai classici più nazional popolari che hanno fatto cantare ed hanno emozionato intere generazioni. Sul palco insieme a Cortese ritornano altre tre note voci salentine, in passato già una volta protagoniste di questo spettacolo: quelle di Marta De Giuseppe, Giada Capraro e Simone Perrone. Al loro fianco una band composta come sempre da alcuni tra i migliori musicisti salentini: Mattia Carluccio alla chitarra, al basso Alessio Gaballo, alla batteria Edoardo D’Ambrosio, alle tastiere Matteo Bemolle De Benedittis.

“Il titolo del format – dice Cortese – nasce proprio dall’idea di voler portare sul palco ciò che agli italiani riesce fare meglio: fare arte, musica, comunicare, far festa insieme”.

Start ore 22 – Ingresso libero nel rispetto della vigente normativa anticovid

Prenotazione obbligatoria al 389 1835888

Martedì 28 dicembre è la volta dell’esclusivo dj set di Bassi Maestro, uno dei padri del rap underground italiano, con il side project elettronico North of Loreto, il suo tributo alla house music di fine anni 80 e le collaborazioni internazionali del calibro di Domino, Diamond Ortiz e Saucy Lady e al featuring italiano con Ghemon.

NoLo, North of Loreto, è uno dei quartieri più interessanti della New Milano che rappresenta un fenomeno di riqualificazione urbana d’esempio per tutta Italia. Situato a nord di Piazzale Loreto, da qualche anno NOLO è in continua e crescente espansione, affermandosi come nuovo centro culturale scelto dai giovani creativi provenienti da tutto il Paese e da ogni ambito come nuova casa, catturati dal fermento che vede ogni giorno nascere imprese e punti di aggregazione che diventano veri e propri riferimenti per chi vive nel quartiere, oltre ad essere richiami irresistibili per chi viene da fuori. Già rapper e figura di riferimento degli ultimi 25 anni di Hip Hop Italiano, produttore multi platino e dj con un’invidiabile collezione di vinili, Bassi si slega dal rap nel 2018 per dare vita a un nuovo progetto musicale che parte dal suo quartiere di appartenenza (NoLo, nuovo centro nevralgico della creatività artistica milanese) e rende omaggio alle origini musicali di Bassi, classe 73, che cresce assimilando e facendo propri i codici musicali del decennio successivo. L’album d’esordio “NoLo” pubblicato a maggio 2019 vanta collaborazioni internazionali del calibro di Domino, Diamond Ortiz e Saucy Lady fino ad arrivare al featuring italiano con Ghemon.

Nel 2021 esce l’album strumentale “M” dalle sonorità decisamente più elettroniche, con tributi alla house music di fine anni 80/inizio 90, seguito nel 2021 dall’EP “Changes”.

Start ore 22:00

Info al 389 1835888

TICKET ALL’INGRESSO: 8

https://www.facebook.com/elbarrioverde7

Nel 2016 Giulio Dimo e Davide Ventura hanno dato vita a El Barrio Verde, un ambiente dinamico, giovane e creativo dove si alternano rassegne culturali e festival musicali che negli anni hanno visto avvicendarsi ospiti come Erri De Luca e Catena Fiorello e artisti d’eccezione come James Senese, Martha High & The Soul CookersBoosta, Max Casacci, Steff Burns, Erica Mou, Go Dugong, Bunna, Bowland, Mokadelic, Davide Shorty, Nicodemus, Underspreche, Popoulous, Mylius Johnson, Cesare Dell’Anna, Gabriele Poso, Mino De Santis, Carolina Bubbico, senza considerare poi i migliori musicisti della scena locale che compongono la ricca programmazione musicale del Barrio Verde.

Ormai una tradizione anche i format creati dalla direzione artistica come All’Opera, la rassegna lirica invernale, Amici del Barrio, format in cui musica, arte e artigianato si fondono per garantire un’esperienza culturale a 360° e Italians Do It Better, che riunisce in un unico evento la qualità di artisti e musicisti locali al servizio delle più grandi canzoni della storia della musica italiana.

El Barrio Verde trae la sua ispirazione dalla natura che lo circonda, il suo ambiente caldo e rilassante è reso ancora più invitante dalle proposte di food e drink da gustare durante gli eventi che compongono un menu appena rivisitato, con particolari cocktail pensati ad hoc dai propri barman e accostamenti salati che spaziano dal pasticciottino ripieno ai montaditos, dai panini farciti con prodotti di qualità spesso a Km0 ai piatti freddi e la stuzzicheria.