“La Guida turistica 3.0”, seminario formativo a Lecce

19
btrhdr
btrhdr

Un seminario per fare luce sulle nuove strategie di comunicazione e marketing utili per la professione della guida turistica

LECCE – Si è svolto questa mattina in Confcommercio Lecce un seminario formativo dal titolo “La Guida turistica 3.0”, organizzato dal Sindacato Provinciale Guide Turistiche Confcommercio Lecce, a cui ha partecipato un folto gruppo di guide turistiche della Provincia di Lecce, interessate a comprendere sia le nuove opportunità di comunicazione e marketing che il web offre per migliorare la professione e presentarsi sul mercato in maniera sempre più competitiva e professionale, che gli aspetti fiscali e previdenziali che disciplinano la professione.

Dopo i saluti istituzionali del Direttore di Confcommercio Lecce, l’Avv. Federico Pastore, che ha sottolineato quanto l’Associazione sia da sempre impegnata a recepire e a farsi portavoce delle istanze di tutti gli attori del settore turistico, da una lato offrendo servizi, assistenza sindacale, formazione specifica, dall’altro dando anche grande considerazione alla figura della Guida Turistica quale professione fondamentale per la promozione e conoscenza delle peculiarità storico-artistiche e culturali del territorio salentino, è intervenuta l’Assessore al Turismo della Regione Puglia, Loredana Capone.

«Confcommercio Lecce sta svolgendo un’importante azione di supporto alla figura professionale della guida turistica, – ha affermato nel corso del suo intervento – attraverso l’organizzazione di momenti di confronto ma soprattutto formazione e informazione, fondamentali per l’aggiornamento e la crescita delle competenze. L’obiettivo che come assessorato al turismo intendiamo raggiungere da diverso tempo – ha aggiunto – è quello di valorizzare e collegare le professioni del turismo, tra cui vi è ovviamente la guida turistica quale ambasciatrice del nostro territorio, qualificandone la professionalità.»

La giornata formativa è stata dedicata alle guide turistiche abilitate dalla Regione Puglia, consentendo loro di acquisire una conoscenza più dettagliata di alcuni degli aspetti più rilevanti della professione, da quello storico-culturale a quello più prettamente fiscale.

«Da un’attenta riflessione sui profondi cambiamenti che la società attuale sta vivendo, ormai strettamente correlata alla connessione virtuale, – afferma la Presidente del Sindacato Provinciale delle Guide Turistiche Confcommercio Lecce, Francesca Fontò – abbiamo ritenuto fondamentale cercare di capire come la nostra professione possa sfruttare le opportunità offerte dal web per essere più competitiva. Tutto gira attorno al web – ha affermato la presidente – e i numerosi social oggi rappresentano uno strumento imprescindibile per chi come noi guide deve proporsi sul mercato per farsi conoscere. Operatori ed esperti del settore turistico – ha aggiunto – come iGianluca Monaco, esperto di Social Media Management, e Luca Caputo, consulente Marketing, hanno consentito ai partecipanti di avere maggiore consapevolezza delle strategie di comunicazione e marketing digitali da mettere in atto per migliorare l’attività professionale. Certamente – ha concluso – abbiamo voluto fare il punto della situazione anche per tutto quanto concerne gli aspetti fiscali e previdenziali che regolamentano la professione di guida turistica, potendo avvalerci dell’ausilio dell’Avv. Gianfranco Visconti, esperto in materia fiscale e legislativa

La giornata si è conclusa con un interessante intervento di Stefania Mandurino, Dirigente dell’Agenzia Regionale Puglia Promozione, che ha voluto soffermarsi non solo sulla figura professionale della guida turistica ma anche sul trend di crescita del territorio regionale in termini di presenze turistiche di italiani e stranieri, presentando dati fondamentali e utili alle guide turistiche per comprendere e ideare nuove strategie di marketing della professione.