La festa della legalità raddoppia: due eventi a Fasano e due a Roma

1

ostia siamo #noi

FASANO (BR) – Grandi novità per l’Associazione #Noi, orgogliosa di avere allargato la propria rete anche a Fasano, in Puglia, che ha aderito alla manifestazione annuale “Ostia siamo #Noi”.

A Fasano il 20 settembre si terrà la prima delle due giornate della legalità: in mattinata #Noi ha organizzato un torneo di padel, mentre in serata è previsto un concerto. Eventi per sensibilizzare e far conoscere alla comunità l’importanza dello stare insieme per combattere la criminalità organizzata. Perché “la lotta alla mafia – diceva il giudice Paolo Borsellino – dev’essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza e della complicità”. E proprio “No alla mafia, sì alla legalità” è il tema della seconda edizione del Talent della legalità, la competizione organizzata da #Noi per sconfiggere la criminalità organizzata a colpi di arte, cultura e talento. La giuria della finalissima del Talent, che si terrà nel pomeriggio del 27 settembre a Ostia, è composta dall’attrice Claudia Gerini, il cantante Giovanni Caccamo, il doppiatore Angelo Maggi, il ballerino e coreografo Marco Verna, l’attrice Emanuela Fanelli e da Tancredi Schirone, figlio della Gip pugliese Simonetta D’Alessandro che ha dedicato la vita alla lotta alla mafia. All’evento parteciperanno anche Nicola Morra, presidente della Commissione antimafia, e Giuseppe Giulietti, presidente della Federazione nazionale stampa italiana che ha donato il premio in denaro destinato al vincitore del Talent. La giornata della legalità proseguirà anche la sera, dove una compagnia teatrale racconterà dieci emozionanti storie di uomini e donne che hanno lottato e lottano contro la mafia.

Si ricorda che è possibile iscriversi al concorso fino al 31 agosto sul sito http://www.noiassociazioneantimafia.org/wp/talentnoi/