Italia in Comune Puglia sui fatti di Foggia

intervento cusmai

Ecco le dichiarazioni

FOGGIA – “La morte del Maresciallo Vincenzo Carlo Di Gennaro ci addolora profondamente e ci lascia sgomenti per le modalità con cui è stato barbaramente ucciso mentre era nell’esercizio delle sue funzioni“. E’ quanto afferma il coordinatore regionale di Italia in Comune, Rosario Cusmai, in riferimento all’omicidio consumatosi a Cagnano Varano di cui è rimasto vittima un militare dell’Arma originario di San Severo e che ha visto il ferimento del suo collega di pattuglia ad opera di un pregiudicato del luogo durante un controllo. “Un episodio gravissimo che colpisce non solo la Capitanata ma la Puglia tutta. Una terra che però, ancora una volta, reagisce ed esorta lo Stato perché continui a rafforzare la propria presenza sul territorio, affinché la legalità sia preservata in ogni sua forma. Esprimiamo il più sentito cordoglio e la più calorosa vicinanza ai familiari dei due militari e vogliamo ringraziare, di cuore, le Forze dell’Ordine per quanto quotidianamente fanno attraverso i loro uomini a tutela della sicurezza di noi tutti”, conclude Cusmai.