Italia in Comune, il partito si struttura sul territorio. A Foggia sede e iscrizioni già aperte

pinto pompeo, vincenzo rizzi, marino talia, ivana cassano, francesco paolo gentile

I dettagli

FOGGIA – Dopo l’evento di presentazione dello scorso 4 giugno al teatro Forma di Bari, alla presenza di moltissimi sindaci di Puglia e Basilicata, Italia in Comune inizia a strutturarsi sul territorio anche in Puglia. E lo fa partendo da una serie di Comuni, tra cui il capoluogo di provincia Foggia.

Qui, il consigliere comunale Vincenzo Rizzi ha già mostrato la sua ‘simpatia’ per la nuova realtà politica che ha in Federico Pizzarotti, sindaco di Parma, e Alessio Pascucci, Primo Cittadino di Cerveteri, i suoi leader nazionali.

Foggia è una realtà complessa con un serie di problemi atavici– è stato il commento di Marino Taliache assumerà l’incarico di coordinatore cittadino- Non pensiamo di avere la soluzione in tasca, ovviamente, ma abbiamo voglia di impegnarci per il nostro territorio e Italia in Comune, ad oggi, è l’unica realtà a livello sovracomunale credibile. Sulla scorta delle esperienze degli amministratori locali, in primis i tanti sindaci che hanno già aderito, e grazie allo scambio delle buone prassi, ovvero quelle pratiche che si sono rivelate già vincenti in altri territori, puntiamo al rilancio della nostra città. Ci ‘guiderà’ l’amico Vincenzo Rizzi, che ricopre attualmente l’incarico di consigliere, gli associati che fanno parte del coordinamento e, ovviamente, i tanti cittadini che si stanno avvicinando a questa realtà”.

A coadiuvarlo nella gestione del partito e della campagna tesseramenti già iniziata ci sono già, infatti, Francesco Gentile e Ivana Cassano, che ricopriranno i ruoli rispettivamente di addetto alle relazioni con l’esterno e tesoriere.

Crediamo fortemente nella strutturazione nei comuni per essere realmente vicini ai cittadini che si stanno affacciando a questa nuova realtà politica. In questa fase operativa in cui andremo ad esprimerci sulle grandi tematiche che, poi, confluiranno nella nostra piattaforma programmatica è fondamentale per noi ascoltare la voce dei territori. I cittadini devono sapere che troveranno, nelle sedi di Italia in Comune, sempre la porta aperta per proporre idee e contributi”, le parole del coordinatore regionale, Vincenzo Gesualdo.

La campagna iscrizioni è già avviata e stiamo incontrando già il favore di tantissimi cittadini, desiderosi di dare il loro apporto o, semplicemente, di promuovere momenti di dibattito sui temi relativi alle problematiche legate alla nostra città– ha dichiarato Gentile- Chi volesse intraprendere con noi questa nuova avventura politica, non esiti a contattarci”.

Per eventuali informazioni ed adesioni, la mail a cui scrivere è italiaincomunefoggia@gmail.com