Inaugurata la prima edizione del Taranto T.R.U.ST: programma

8

TARANTO – Lunedì alle 12, in viale della Repubblica al quartiere Paolo VI, sarà inaugurata la prima edizione del Taranto Regeneration Urban Street, evento di street art organizzato dal 7 al 20 settembre dall’associazione Rublanum, grazie alla volontà e alla collaborazione del Comune di Taranto.

Tony Gallo, Uno, Alice Pasquini, Cheone, Dimitris Taxis, Checko’s Art sono gli street artist che durante tutta la durata del progetto opereranno su alcuni condomini del quartiere Paolo VI, oltre che sulle facciate della palestra Ricciardi e della biblioteca Acclavio, strutture completamente riqualificate.

Durante la manifestazione saranno organizzati dei laboratori artistici e creativi, grazie alla collaborazione dell’ente di formazione “Programma Sviluppo”. L’associazione Rublanum ha creato il festival di street art “Gulìa Urbana”, esperienza che verrà replicata a Taranto ponendosi il medesimo obiettivo di recuperare zone urbane tramite l’arte, facendo riferimento soprattutto al mondo del writing, dell’arte urbana e della street art.

Il programma:

Tony Gallo, artista di Padova, dipingerà su una parete del quartiere Paolo VI, in viale della Repubblica, dal 7 al 13 settembre;

Cheone, artista di Milano ma con origini pugliesi, dipingerà alla biblioteca Acclavio in Piazzale Dante dal 7 al 10 settembre e alla palestra Ricciardi, in Via Golfo di Taranto dal 16 al 20 settembre;

Dimitris Taxis, artista di Atene, dipingerà una parete del quartiere Paolo VI, in viale XXV Aprile, dal 7 al 14 settembre;

Checko’s Art, artista di Lecce, dipingerà una parete del quartiere Paolo VI, in viale della Repubblica e viale XXV Aprile, dal 12 al 16 settembre;

Alice Pasquini e Uno, artisti di Roma, dipingeranno una parete del quartiere Paolo VI, in viale XXV Aprile, dal 13 al 20 settembre.