Il Messiah di Händel al Teatro Apollo di Lecce

51

Appuntamento per mercoledì 10 aprile

LECCE – Si conclude in bellezza, mercoledì 10 aprile al Teatro Apollo, la stagione principale della Camerata Musicale Salentina, con il Messiah di G. F. Händel, oratorio in tre parti per soli, coro e orchestra. Sul palcoscenico si esibirà l’Ensemble vocale “Florilegium Vocis” e l’Orchestra barocca S. Teresa dei Maschi, diretti da Sabino Manzo. Solisti saranno: Maria Luisa Casali, soprano, Tina D’Alessandro, mezzo soprano, Manuel Amati, tenore e Giuseppe Naviglio, baritono.

Il Messiah, oratorio per soli, coro e orchestra, fu composto nel 1741 ed eseguito per la prima volta a Dublino nel 1742 e fu da subito un travolgente successo. Il Faulkner’s Journal recensì così l’avvenimento: «Martedì è stato eseguito al New Music Hall il Messiah, l’ultimo grande oratorio sacro di Händel. I migliori intenditori sono stati concordi nel giudicarlo il suo più compiuto lavoro musicale. Mancano le parole per esprimere il raffinato piacere che esso ha prodotto nel numerosissimo pubblico. I sentimenti più sublimi, grandi e delicati, adattati alle più elevate, maestose e commoventi parole, hanno concorso a trascinare e ad affascinare il cuore e l’orecchio estasiati…».

E’ strutturato in tre parti: la prima è dedicata alla nascita di Gesù; la seconda al periodo quaresimale fino alla Resurrezione e al celeberrimo Hallelujah, brano che tutti che conoscono; la terza parte invece è dedicata al giudizio universale. Il testo su cui è basata la composizione è tratto totalmente dalla Bibbia – dal Vecchio e dal Nuovo Testamento – ed è composto da 52 brani, divisi in tre parti. Nei testi mancano dei personaggi ben definiti, ma nella musica il compositore utilizza largamente le quattro voci soliste (soprano, contralto, tenore e basso) in varie arie, ariosi e recitativi. Importante anche la presenza del coro, a cui vengono destinate numerose parti. L’ intenzione di Händel non è di narrare una vicenda, ma meditare attraverso le Sacre Scritture sulla figura del Messia. Non esiste dunque narrazione e nemmeno un ordine cronologico preciso; è esclusa la figura del Narratore, tipica degli Oratorii e ogni pagina ha una sua densità autonoma. Questo oratorio è la composizione più popolare e celebrata di Händel, colpisce soprattutto per la magnificenza sonora di grande effetto.

Händel – nato nello stesso anno di Bach – con il suo percorso artistico rappresenta un’espressione completa del barocco musicale, in cui l’opulenza delle forme e la grandiosità degli spazi risaltano.

Prevendite disponibili presso la sede della Camerata Musicale Salentina, il Castello Carlo V, online e nei punti vendita del circuito Vivaticket.

Fondata dal M° Carlo Vitale nel 1970, la Camerata Musicale Salentina è sostenuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dalla Regione Puglia e dal Comune di Lecce.
Sponsor della manifestazione Banca Popolare Pugliese e Grand Hotel Tiziano e dei Congressi.

PREZZI (comprensivi del diritto di prevendita)
Poltronissime e Palchi I Ordine: Intero € 33, Ridotto* € 29
Poltrone e Palchi II Ordine: Intero € 27, Ridotto* € 24
Loggione: Intero € 20, Ridotto* € 17

* La riduzione è valida per: over 65, under 35 anni | Docenti | Studenti | Soci BiCinema | Dipendenti BPP Banca Popolare Pugliese | Disabili e Accompagnatori
La riduzione verrà applicata SOLTANTO dietro presentazione del relativo documento che la consente.
Ogni 10 paganti 1 biglietto omaggio.
I disabili in carrozzina hanno diritto all’ingresso gratuito.

PREZZI SPECIALI UNDER 35, SCUOLE, DISABILI e ACCOMPAGNATORI
E’ disponibile una quantità limitata di posti a tariffa speciale per Under 35, scuole di danza, disabili e accompagnatori! I soci Salento Swing People possono usufruire di questa tariffa in qualunque posto dei vari settori.
Poltronissime ultime file e Palchi Laterali I Ordine: 18 €
Poltrone ultime file e Palchi Laterali II Ordine: 12 €
Loggione: 10 €
Info per accedere alla promozione: 0832 309901 – 348 0072655
Email: biglietteria@cameratamusicalesalentina.com

PROMOZIONE SPECIALE “REQUIEM DI VERDI – MESSIAH”
Gli spettatori che hanno acquistato il biglietto per la Messa da Requiem di G. Verdi del 24 marzo al Teatro Apollo hanno diritto a usufruire di una straordinaria promozione per l’acquisto dei ticket per il Messiah di Händel che si terrà mercoledì 10 aprile sempre al Teatro Apollo:
Poltronissime e Palchi I Ordine: 18 €; Poltrone e Palchi II Ordine: 12 €; Loggione: 10 €.
Basterà conservare il biglietto per accedere alla promozione, disponibile presso gli uffici della Camerata Musicale Salentina, anche con bonifico bancario.