Il Cus Bari si fa valere a Rieti nei Campionati italiani Master

1

barone e caringella

BARI – Da giovedì 9 a domenica 12 settembre si sono svolti al Guidobaldi di Rieti i Campionati italiani Master nei quali i 9 atleti del Cus Bari hanno ottenuto grandi soddisfazioni, conquistando 5 ori, 3 argenti e 4 bronzi, su 1200 atleti in gara, dai 35 ai 92 anni.

Proprio il più grande atleta della società barese, l’ottantenne Alberto Sofia è arrivato primo nel salto in alto con 1.21 e negli 80 ostacoli, secondo nel martello maniglia C kg 5.45 Sm80 , con 12.31. Sul podio anche Gaetano Barone oro nei 100m SM40, Maria Caringella Oro nei 400 ostacoli e bronzo nei 100m SF35, Altagracia Feliz argento nel giavellotto e bronzo nel martello maniglia C Kg 7.26 SF50, Carmela Schiuma argento nei400m categoria SF60 e Anna Rita De Giosa bronzo nei metri 80 ostacoli SF40.

Le gare sono andate molto bene – ha affermato Gaetano Barone, atleta e tecnico del Cus Bari –. Abbiamo partecipato in pochi rispetto al folto gruppo che abbiamo creato, ma ci siamo fatti valere. Anche lì dove non abbiamo conquistato il podio abbiamo lasciato il segno. Ad esempio Marco Massari è arrivato ottavo ma ha ottenuto il primato regionale nei 200m SM 60”.

Tra gli altri atleti del Cus Bari, che hanno gareggiato ci sono stati Stella Costantini che, impegnata nella categoria SF45, ha ottenuto un quarto posto nel peso e nel disco dove per poco non ha raggiunto il podio e Francesco de Feo nei SM60.