Grotte di Castellana, ricorrenza 82esimo anniversario della scoperta

35

grotte di castellana

Messa nella Grave e conferenza in municipio

CASTELLANA GROTTE (BA) – Giovedì 23 gennaio 2020 la Grotte di Castellana srl, con il patrocinio del Comune di Castellana Grotte, celebrerà l’82esimo anniversario della scoperta delle Grotte di Castellana, complesso carsico che ogni anno attira numerosi visitatori ponendosi tra i principali attrattori turistici in Puglia.

Nel corso della giornata, due gli appuntamenti in programma per celebrare l’importante ricorrenza, oltre che per tracciare il bilancio dell’attività svolta nel 2019 e per definire le linee guida per l’anno appena avviato.

Alle ore 11:00 nella Grave, prima e più vasta caverna del sistema sotterraneo delle Grotte di Castellana, in programma la Santa Messa officiata da Don Antonio Napoletano, parroco della Chiesa Il Salvatore, a cui, come da tradizione, parteciperanno le istituzioni e le autorità regionali e locali ed una rappresentanza delle scolaresche di Castellana Grotte. A seguire ci sarà la discesa celebrativa dalla bocca della Grave a cura del Gruppo Puglia Grotte, per rivivere a 82 anni di distanza l’impresa esplorativa del prof. Franco Anelli il 23 gennaio 1938. Al termine della mattinata, un omaggio floreale sarà posato vicino al busto in onore al prof. Anelli.

Il secondo momento della ricorrenza sarà ospitato nella Sala Giunta del palazzo comunale di Castellana Grotte, quando alle ore 18:00 si terrà una conferenza pubblica a cui interverranno il sindaco di Castellana Grotte Francesco De Ruvo, l’assessore al turismo Giovanni Filomeno e il Consiglio d’Amministrazione della Grotte di Castellana srl composto dal presidente Victor Casulli, dal vice presidente Francesco Manghisi e dalla consigliera Maria Lacasella.

Ulteriori informazioni sugli appuntamenti e sulle Grotte di Castellana sono disponibili sui canali social ufficiali e sul sito www.grottedicastellana.it.