Grottaglie, Mostra della Ceramica 2017: chiuse le iscrizioni con grande partecipazione

82

102 opere e 84 artisti provenienti da tutto il mondo

grottaglieGROTTAGLIE (TA) – Chiuse il 31 maggio le iscrizioni per l’adesione alla Mostra della Ceramica. “Acqua: energia che genera, forza che trasforma” è il tema dell’edizione 2017 che si svolgerà a Grottaglie presso l’Antico Convento dei Cappuccini, dal 1 luglio al 10 settembre 2017. Tra gli 84 gli artisti che hanno inviato richiesta di partecipazione molti italiani ma anche austriaci, argentini, francesi, tedeschi, inglesi, americani e ucraini.

Ora la palla passa alla giuria che è chiamata a giudicare e selezionare le opere finaliste che saranno esposte in mostra seguendo una griglia di valutazione con punteggi che terranno conto della tecnica, dell’attinenza al tema e dell’originalità. Una giuria tecnica di respiro internazionale con l’artista britannico Terry Davies; l’esperto di storia dell’ arte contemporanea, Luca Bocchicchio; la giornalista Silvia Imperiale; il presidente dell’ICMEA (Associazione internazionale degli editori di riviste di ceramica, Giovanni Mirulla e la curatrice di mostre, Manuela Clemente.

Un livello qualitativo delle opere molto elevato – dichiara l’assessore alla cultura, Elisabetta Dubla – che sommato al dato quantitativo è un ulteriore conferma che la strada intrapresa, quella della qualità, è quella giusta. Puntare sulla qualità significa sostenere l’eccellenza e investire sulla creatività e sul grande capitale umano affinché Grottaglie ritorni a essere un polo internazionale nell’ambito della produzione artistica della ceramica contemporanea.