“Grammatica per i nipoti” di Teresa Alcaino, la presentazione a Tricase

36

Sabato prossimo , presso la scuola primaria “R. Caputo”, la presentazione ufficiale del volume edito da Edizioni Esperidi e pubblicato postumo

TRICASE – Sabato 4 giugno 2022 alle ore 18.00, presso la scuola primaria “R. Caputo” a Tricase (Via R. Caputo 38), si svolgerà la presentazione ufficiale del volume “Grammatica per i nipoti”, di Teresa Alcaino, edito da Edizioni Esperidi e pubblicato postumo. Interverranno: la dirigente dell’I.C. “G. Pascoli” di Tricase Anna Maria Turco, il sindaco di Tricase Antonio De Donno, il parroco della parrocchia Natività B. V. Maria don Flavio Ferraro, la dirigente Rosa Anna Di Donfrancesco, l’editore Claudio Martino. I proventi della vendita del volume saranno donati alla parrocchia Natività B. V. Maria di Tricase. Info: 338 800 3933.

Il libro: Dalla punteggiatura al periodo, passando per aggettivi, pronomi, avverbi e complementi. Un incredibile manuale della grammatica italiana vergato a mano da Teresa Alcaino negli anni di attività di insegnate. Smessi quei panni e indossati quelli della nonna, Teresa ha dedicato, fino alla sua scomparsa, interi pomeriggi ai suoi nipotini, ai quali, con dedizione ed amore ha trasmesso e donato questo testamento di cultura. Scriveva Alcaino nella premessa: “Tutto il lavoro ha avuto un unico obiettivo, insito nel cuore di chi ama e si preoccupa della crescita culturale dei nostri ragazzi: farli sentire grandi, maturi, culturalmente preparati per il tempi attuali e futuri. E soprattutto orgogliosi della loro storia, di se stessi e di chi ha sacrificato il suo tempo a favore dei nostri ragazzi, assicurando loro livelli di preparazione e di maturità non comuni”.

L’autrice: Teresa Alcaino (Tricase 1936-2020), consegue il diploma magistrale a Lecce presso l’Istituto P. Siciliani e, due anni dopo, risulta vincitrice di concorso, iniziando la sua carriera di docente presso la Scuola Primaria “R. Caputo” di Tricase. Nel 1958 passa ad insegnare alla Scuola Elementare di Ruffano nelle classi differenziali. Si sposa con Luigi Macrì ed ha due figli Antonio e Michele. Nell’anno scolastico 1971-1972, è trasferita a Tricase nel Secondo Circolo Didattico, oggi Istituto Comprensivo 2° Polo. Presta ininterrottamente servizio fino al 2003, anno in cui per raggiunti limiti di età andrà in pensione. Con il decreto del 10 settembre 2004, il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi le conferisce il Diploma di Benemerenza di Prima Classe, con facoltà di fregiarsi della Medaglia d’Oro del Ministero della Pubblica Istruzione “per l’eccellente servizio svolto nelle scuole pubbliche elementari”. La consegna solenne avviene il giorno 25 giugno 2005, alla presenza delle autorità locali, della Dirigente scolastica dr.ssa R.A. Di Don Francesco, del Preside dell’Istituto Comprensivo II Polo dr. U. Cursano, delle colleghe e degli alunni. Nel discorso di congedo dalla scuola dirà: “la scuola, una realtà meravigliosa, che intriga ed affascina, che anima ed avvince. Bella come la vita, esigente come un neonato!”.