Giunta Emiliano, Bellomo (Lega): “Scelte che non ci convincono e a danno dei pugliesi”

4

aree a rischio erosione costiera in puglia

BARI – “Una squadra di governo che non tiene conto in alcun modo dei bisogni dei pugliesi, ma solo delle ambizioni nazionali del suo Presidente. Deleghe inspiegabilmente spacchettate, altre accorpate creando super assessorati, territori come la Bat non rappresentati e nomine di certo non dettate dalle competenze ma solo da meri calcoli elettorali per accontentare questa o quella corrente di maggioranza. La giunta di Michele Emiliano è semplicemente un minestrone che sarà mal digerito dai pugliesi. In una fase storica nella quale ci saremmo aspettati nomine più calibrate e calzanti per affrontare una fase post Covid che si annuncia terribile, ci chiediamo come mai il governatore abbia, ad esempio, deciso di scorporare due deleghe vitali per lo sviluppo della Puglia, come Infrastrutture e Mobilità, assegnandole a due diversi assessori e andando contro la prassi ormai consolidata di un un unico assessorato. Forse ci sta dicendo di non fidarsi completamente di qualche suo prescelto? E perché adesso ci si inventa questa insolita formula delle “infrastrutture materiali” assegnandola a un altro Asessore? Emiliano spieghi ai pugliesi e ai due assessori cosa intenda per infrastrutture materiali e immateriali. Ma le incongruenze di questa giunta non finiscono qui: vengono accorpate due deleghe pesantissime come Ambiente e Urbanistica che invece, come ci insegnano le precedenti legislature, necessitano di due distinti referenti che possano giorno e notte dedicarsi a due ataviche emergenze della nostra regione legate alla qualità dell’aria e alla tutela del territorio. E come mai il presidente ha deciso di tenere per sé un’altra delega essenziale come quella al Welfare? I pugliesi in difficoltà hanno bisogno di risposte immediate e non possono di certo restare appesi alla decisione di un’altra forza politica sull’ingresso o meno in giunta. Fatte queste premesse possiamo dire, senza ombra di dubbio, che i criteri scelti per questa giunta non ci soddisfano affatto e che ben presto anche i cittadini pugliesi saranno del nostro stesso avviso“.

Lo dichiara il consigliere della Lega alla Regione Puglia Davide Bellomo.