Giornata nazionale del Parkinson, le iniziative a Bari

8

BARI  – In occasione della Giornata nazionale del Parkinson, che ricorre domani, sabato 26 novembre, il Comune di Bari sosterrà l’iniziativa dell’associazione Parkinson Puglia Odv, promossa dalla fondazione LIMPE per il Parkinson onlus con il patrocinio dell’Accademia Limpe e Dismov, la società scientifica che raggruppa i neurologi italiani con particolare interesse e competenza nella cura dei pazienti affetti dalla malattia neurodegenerativa.

Domani si terrà, inoltre, la manifestazione “Muoviti, muoviti”, giunta alla XIII edizione, che prevede due momenti. Dalle ore 9 alle 13, all’hotel Villa Romanazzi Carducci, in accordo con gli ospedali Di Venere, Maugeri, Miulli, Policlinico e ICS Neuroriabilitazione Maugeri, ci sarà un incontro informativo e partecipativo con la presenza di medici, pazienti e i loro familiari. Prevista anche la partecipazione di neurologi esperti di ulteriori ambulatori e strutture dell’ASL Bari e di altre figure professionali coinvolte nella cura multidisciplinare della persona con malattia di Parkinson. L’evento intende essere soprattutto un momento di ritrovo concepito per coniugare l’aggiornamento scientifico e le informazioni mediche sulla terapia ad occasioni di svago e dimostrativi dell’efficacia delle varie forme di riabilitazione psicologica e fisica, messe in atto, in presenza e online, dall’associazione Parkinson Puglia OdV.

Nella serata, invece, dalle ore 18, si svolgerà un flashmob in piazza del Ferrarese, con la partecipazione della Bandita Officina del Ritmo. L’iniziativa nasce anche per essere un incoraggiamento per chi, ricevuta la diagnosi, tende a isolarsi, vivendola talvolta quasi come uno stigma, per contribuire a generare un cambiamento culturale che deve partire dalla stessa persona affetta dalla malattia e dal suo nucleo familiare, affinché possano imparare a vivere una nuova vita.

Per l’occasione il Comune di Bari illuminerà di giallo il palazzo dell’ex Mercato del Pesce.