Gallipoli, l’11 giugno Federico Scavo e Mark Lanzetta alla Praja

9

Nella discoteca si ballerà 7 notti su 7 per più di 60 serate nell’estate 2022

GALLIPOLI (LE) – L’estate di chi ha voglia di ballare e divertirsi con gli amici in Salento l’11 giugno inizia alla Praja di Gallipoli , punta di diamante dei tanti spazi ed eventi a cura di Musicaeparole (https://musicaeparole.it). Con 10 giorni d’anticipo rispetto al calendario, sul palco con la sua scatenata house c’è il top dj toscano Federico Scavo. Con lui si esibisce con il violino un vero virtuoso dello strumento, Mark Lanzetta. Sono due artisti che da sempre danno corpo e anima al sound della Praja.

L’estate ha pochi simboli che la rendono davvero tale. Uno di essi è senz’altro la possibilità di ballare e scatenarsi in discoteche all’aperto fino all’alba, al fresco… e tra le disco simbolo dell’estate c’è senz’altro la Praja di Gallipoli (LE). Chi l’ha frequentata almeno una volta nella vita sa già perché… a chi non l’ha ancora fatto, senz’altro meno fortunato, riassumiamolo così: l’impatto degli show, degli artisti e dei dj in un super club che sorge proprio sulla splendida spiaggia di Baia Verde, a Gallipoli, è unico.

C’è poi il contributo di Musicaeparole, uno degli organizzatori più attivi d’Europa in ambito clubbing e dintorni. Musicaeparole gestisce decine di locali, portando in Puglia e più generale al Sud molti dei più importanti artisti internazionali. Crea nuove tendenze artistiche e musicali, contribuendo massicciamente alla crescita del nostro show biz… Tutto questo si riassume nello slogan del locale: Praja, la bella vita.

C’è poi una news per la Praja di Gallipoli (LE), capace di far ballare 7 notti su 7 per più di 60 serate nell’estate 2022: questo spazio, grazie alla sua posizione decisamente strategica praticamente in spiaggia, sarà aperto anche ogni pomeriggio, raddoppiando numeri già magici, 7 notti su 7, in un magico 14 party in 7 giorni. Sui party pomeridiani verrano presto forniti maggiori dettagli, mentre è già chiara molta della programmazione estiva del locale, che all’altezza dei più importanti hot spot internazionali.

Citando solo alcuni degli eventi più attesi, il 26 luglio alla Praja di Gallipoli (LE) c’è il celebre rapper Gué, il 28 il top dj francese Martin Solveig. Il 30 dello stesso mese c’è invece Deejay Time al completo. E ancora: l’11 agosto arriva l’americano Steve Aoki, il 2 lo scatenato Rondodasosa, il 4 torna Bob Sinclar, che alla Praja è di casa. Come se non bastasse, il 12 agosto c’è Salmo, protagonista sul palco prima del suo attesissimo tour al chiuso nei palazzetti italiani.

Non è tutto: il 25 agosto c’è il sound eclettico di Acraze, il 13 agosto alla Praja torna Benny Benassi… Già confermata anche la presenza della popstar Ana Mena, il 3 agosto.

Ma prima, alla Praja, domenica 19 giugno ecco Rhove, il giovane artista che con “Shakerando” ha creato un vero tormentone. Milanese, classe 2001, Samuel Roveda ovvero Rhove senz’altro uno degli artisti del momento in Italia. La sua “Shakerando”, come dicevamo, sta dominando tutte le classifiche che esistono ed è un inno di ragazze e ragazzi che non dispiace neppure ai genitori. Rho sta per Rho, la cittadina alle porte di Milano dove vive, Ve è la seconda parte del suo cognome… Non è un caso che un artista di questo richiamo arrivi sul palco della Praja, locale simbolo delle tendenze musicali giovanili. Con Rhove sul palco anche Rose Villain. Prima donna a pubblicare musica su Machete Empire Records (la label di Salmo, DJ Slait, Enigma e Hell Raton), ha ormai conquistato l’Italia e si è fatta apprezzare all’estero. Grazie al singolo quadruplo disco di platino “Chico”, interpretato insieme a Gué e Luchè, è ormai una realtà della musica italiana.

Dal 24 giugno, poi ogni venerdì alla Praja – Gallipoli (Lecce) ecco Big Mama, l’original Black Party Made in Salento.

Praja
Lungomare Galileo Galilei – Gallipoli (Lecce) / Zona Baia Verde
info: +39 3486297999