Gabriella Genisi ospite di I Libri di Icaro per una lezione di scrittura aperta al pubblico

0

banner gabriella genisi

Nell’ambito del progetto “Accademia di Icaro, sabato 2 ottobre, presso Icaro Space a Lecce, l’autrice della saga di Lolita Lobosco spiegherà come creare una struttura narrativa efficace

LECCE – Sarà Gabriella Genisi, autrice pugliese affermata a livello nazionale, la prossima ospite di “Accademia di Icaro”, il progetto della casa editrice I Libri di Icaro dedicato alla formazione di aspiranti scrittori. La scrittrice barese affronterà il tema “Individuare il tema e il genere della propria storia” in un incontro aperto al pubblico su prenotazione. L’incontro è previsto per sabato 2 ottobre, dalle 15:00 alle 17:00, presso Icaro Space (Viale Finlandia 11, Lecce).

Gabriella Genisi è uno degli ospiti d’eccezione coinvolti nel percorso di scrittura e comunicazione lanciato a partire da quest’anno dalla casa editrice leccese e affronterà una MasterClass dedicata alla definizione degli elementi fondamentali di un racconto: l’ambientazione, la caratterizzazione dei personaggi, l’individuazione del genere letterario, i luoghi della storia. In via eccezionale, l’ente organizzatore ha deciso di offrire a chi si prenoti per tempo la possibilità di prendere parte all’incontro. Il numero di posti è limitato ed è possibile accedere all’evento solo con il Green Pass.

Scrittrice prolifica e di successo, Gabriella Genisi è nota al grande pubblico soprattutto per aver scritto il ciclo di opere che ha per protagonista Lolita Lobosco, personaggio di fantasia da cui è stata tratta la fiction RAI “Le indagini di Lolita Lobosco”, in onda a partira da quest’anno. La saga di otto libri – La circonferenza delle arance (2010), Giallo ciliegia (2011), Uva noir (2012), Gioco pericoloso (2014), Spaghetti all’Assassina (2015), Mare nero (2016), Dopo tanta nebbia (2017), I quattro cantoni (2020) – edita da Sorzogno, è stata ripubblicata anche dall’editore Feltrinelli.

Tra il 2019 e il 2021, l’autrice ha dato alla stampa anche Pizzica Amara (2019) e La regola di Santa Croce (2021), opere edite da Rizzoli che vedono come protagonista Chicca Lopez, personaggio anch’esso scaturito dall’estro creativo dell’autrice pugliese.

Secondo un sondaggio del Corriere della Sera, Gabriella Genisi condivide con Andrea Camilleri la palma di giallista più apprezzata d’Italia.

Dicono di lei e del personaggio di Lolita Lobosco:

“Leggetela, potrebbe diventare la Camilleri pugliese” (Vanity Fair)

“Una delle scritture più interessanti del nostro Paese” (Massimo Carlotto)

“La Camilleri della Puglia” (La Stampa)

“Ho letto i suoi libri e sono rimasto folgorato” (Luca Zingaretti)