Francavilla Fontana celebra il 77° Anniversario della Liberazione Nazionale

6

FRANCAVILLA FONTANA – Lunedì 25 aprile Francavilla Fontana celebrerà il 77° Anniversario della Liberazione Nazionale con la tradizionale cerimonia istituzionale in Piazza Vittorio Emanuele II alle ore 9.30 e con un omaggio ai luoghi della Città dedicati ai protagonisti della Resistenza.

“Il 25 aprile – spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – arriva nel pieno di una guerra che sta sconvolgendo l’Europa. La Resistenza è stata innanzitutto una lotta per l’affermazione della libertà e della democrazia contro il nazifascismo. A noi spetta il compito di onorare il sacrificio dei tanti giovani che hanno anteposto il bene collettivo persino alla propria vita e di mantenerne viva la memoria nelle nuove generazioni.”

La giornata partirà alle 9.00 con un omaggio ad Antonio Somma, partigiano e uomo politico di primo piano nel postfascismo, nella strada a lui intitolata nel dicembre del 2019. La figura di Somma sarà ricordata dal nipote William Zullo e dal Sindaco Antonello Denuzzo.

Alle 9.30 in Piazza Vittorio Emanuele II è in programma la cerimonia istituzionale alla presenza delle autorità civili e militari. La manifestazione sarà aperta dalla Banda Giuseppe Verdi che eseguirà l’Inno Nazionale. Dopo la deposizione della corona di alloro al Monumento ai Caduti, interverranno il Sindaco Antonello Denuzzo e la vicepresidente della locale sezione ANPI Stella Lavota. Coordinerà Valerio Nisi.

Subito dopo è previsto un omaggio alla memoria di Cesare Teofilato con una breve sosta davanti all’epigrafe realizzata nel gennaio del 2021 sulla facciata della sua casa natale in via Carducci.

L’ultima tappa della manifestazione sarà a Parco Della Porta, l’area verde attigua a via Alfieri che nel dicembre 2021 è stata dedicata alla memoria del giovane partigiano francavillese ucciso in combattimento. Il Sindaco Antonello Denuzzo deporrà una corona d’alloro davanti alla stele in memoria dei martiri della Resistenza, mentre Angelo Memmola e Cosimo Franciosa dell’ANPI rievocheranno i nomi dei partigiani francavillesi.

“Insieme all’ANPI – conclude il Sindaco – abbiamo pensato di omaggiare con dei brevi momenti gli spazi pubblici che negli ultimi due anni abbiamo intitolato ai protagonisti della Liberazione. Sin dal nostro insediamento ci siamo impegnati molto per preservare la Memoria, non da ultimo con la mostra Sovversivi che abbiamo ospitato a Castello Imperiali che è stata visitata da centinaia di studenti. Proseguiremo nel nostro impegno per tenere viva la memoria della Resistenza.”

La manifestazione è a cura dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con la sezione ANPI “Donato Della Porta”.