Francavilla Fontana, il 2 febbraio al Teatro Italia in scena Così è (se vi pare)

48

FRANCAVILLA FONTANA – Quarto appuntamento e quarto “tutto esaurito” di fila per la stagione teatrale di Francavilla Fontana che venerdì 2 febbraio alle 20.30 accoglierà Milena Vukotic, Pino Micol e Gianluca Ferrato che porteranno in scena il classico di Luigi Pirandello “Così è (se vi pare)” diretto da Geppy Gleijeses.

L’opera, scritta nel 1917, è ambientata in una città di provincia e racconta il vano tentativo di comprendere la reale identità della moglie del nuovo segretario di Prefettura: si tratta della figlia della Signora Frola, come questa sostiene con assoluta certezza? Oppure quella donna è morta tra le macerie di un terremoto e la moglie del segretario è tutt’altra persona (com’egli sostiene)? Così è, se vi pare… ognuno di noi ha la sua verità!

Il regista Geppy Gleijeses ha pensato lo spazio scenico come un contenitore vuoto occupato da ologrammi tridimensionali di donne e uomini alti 50 centimetri, che altro non sono che i personaggi della commedia, i quali inutilmente si affannano per scoprire una verità che non esiste.

All’ingresso della Signora Frola tutti i personaggi riprenderanno le loro reali fattezze di fronte alla grandezza del dolore e dell’amore di una madre.

Lo spettacolo è il quarto appuntamento della Stagione Teatrale a cura dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Per informazioni è possibile contattare il numero 320 803 8588.