Forte scossa di terremoto avvertita in Puglia, epicentro nel Foggiano

29

VIESTE – Forte scossa di terremoto registrata in Puglia, paura in regione oggi 27 marzo. Diverse le chiamate ai centralini dei vigili del fuoco. Il movimento tellurico si è verificato alle ore 14,47. La magnitudo è di 5.6, mentre per quanto riguarda la provenienza, come riporta l’Istituto Nazionale di Geofisica e vulcanologia, l’epicentro è stato localizzato nel mare Adriatico centrale, a circa 70 km al largo di Vieste (Foggia) e a una profondità di 5 chilometri.

La scossa è stata avvertita nettamente lungo tutta la costa adriatica, in particolare sul Gargano. L’Italia del centro sud e la Croazia sono i due Paesi interessati. Al momento non si registrano danni a cose o persone. Il sisma è stato sentito con chiarezza anche in Molise, Campania, Abruzzo e Basilicata. Tre minuti dopo, una seconda scossa, di magnitudo 4.1, è stata avvertita sempre in Adriatico.