Foggia, al via la Mostra-Mercato “Rose, Orti, Giardini e non solo..”

11

Dal 28 al 30 maggio 2021 presso la Villa Comunale la prima edizione dell’evento, che prevede diversi laboratori di giardinaggio e corsi di decorazione floreale, anche per piccoli oltre che   incontri di valenza culturale

FOGGIA – Dal 28 al 30 maggio presso la Villa Comunale di Foggia si terrà la prima edizione della Mostra-Mercato “Rose, Orti, Giardini… e non solo”, la festa dei giardini, fiori, frutti, artigianato, laboratori, musica, incontri.

Mostra-Mercato “Rose, Orti, Giardini… e non solo” è una manifestazione che nasce dal desiderio di Cinzia Cicolella di creare, anche nella nostra città, un evento florovivaistico di importanza Nazionale e di renderlo una occasione di conoscenza delle piante e dell’arte del giardinaggio, di difesa della natura, di promozione del territorio e dell’artigianato di nicchia e della cultura ecologica.

L’evento, patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia, prevede l’esposizione di vivaisti e artigiani di qualità provenienti da diverse regioni italiane, musica, diversi laboratori di giardinaggio e corsi di decorazione floreale- anche per piccoli – organizzati dal Garden Club Amaryllis Foggia; in aggiunta incontri di valenza culturale, tenuti da autorevoli relatori.

Inoltre, la scelta della Villa Comunale come cornice della manifestazione ha lo scopo di far rivivere questo bellissimo Parco, vasto come pochi e sito in pieno centro città, elegante, ricco di monumenti e tuttavia ancora trascurato.

Durante i tre giorni si susseguiranno laboratori, musica e incontri.

Tra gli interventi segnaliamo il famoso architetto paesaggista milanese Marco Bay che presenterà, questo pomeriggio, il suo libro “Disegnare con gli Alberi. Storie di giardini” in collaborazione con la libreria Ubik.

Nel pomeriggio di sabato 29 Felice Limosani, artista multidisciplinare internazionale di origini foggiane, parlerà del suo progetto fiorentino La stella di Dante e dialogherà con la dott.ssa Gabriella Berardi, Direttrice della Biblioteca di Foggia, che sorprenderà presentando dei rarissimi testi danteschi, patrimonio misconosciuto della nostra città.

Infine domenica 30 gli incontri si concluderanno con la conferenza della docente di ortoflorovivaismo – Università di Foggia – Facoltà di Agraria – prof.ssa Giulia Conversa su ” Il verde in ambiente urbano”.

Due giurie affiancate: una Giuria Botanica presieduta dal paesaggista milanese Marco Bay e una Giuria Speciale presieduta dalla collezionista d’arte e presidente della Società della Api, Silvia Fiorucci Roman – direttamente dal Principato di Monaco – assegneranno diplomi agli espositori. Le due giurie saranno composte da esperti botanici e da un gruppo di foggiani affermatisi a livello internazionale, la cui autorevole presenza stimolerà la cura degli allestimenti.

Visitare la Mostra regalerà tre giorni all’aria aperta per passeggiare tra piante, artigianato, musica, incontri e curiosità, per riprendersi la città e la spensieratezza della vita ritrovata, dopo mesi di costrizione.

E i cani saranno i benvenuti, insieme al buonumore!

Il programma verrà  distribuito all’ingresso del Parco Karol Wojtyla. L’ingresso sarà gratuito.