Festa patronale della città di Francavilla Fontana

103

La Festa, in programma il 13-14-15 settembre, è in onore di MariaSS. della Fontana, patrona e protettrice della città

FRANCAVILLA FONTANA – Un programma di iniziative che prende avvio dall’8 settembre e che mira a conquistare e coinvolgere ogni target al fine di rendere viva l’attesa dei tre giorni di festeggiamenti. È la festa in onore di MariaSS. della Fontana, patrona e protettrice della città di Francavilla Fontana. Il programma civile è curato dal Comitato Festa Patronale, presieduto da Pietro Balsamo, radunando un bel gruppo di giovani francavillesi. Nel giorno della festa, il 14 settembre, la mattina si celebra la messa pontificale nella Basilica pontificia minore, presieduta dal vescovo di Oria, mons. Vincenzo Pisanello, concelebrata dal parroco della Basilica, mons. Alfonso Bentivoglio, e dal clero cittadino. A mezzogiorno l’omaggio floreale del Comitato alla statua esposta tutto l’anno in piazza Umberto I, la piazza centrale della città.
Alle ore 19,00 la processione tra le vie cittadine con la partecipazione del clero, delle sette
confraternite e delle istituzioni cittadine. In piazza, anche la cartolina con l’annullo filatelico speciale, a cura di Poste Italiane e della Pro Loco. Come da tradizione, questo è il giorno della banda e dei fuochi. Di buon mattino la città è svegliata dalla diana di colpi oscuri e dal giro delle bande.
Protagoniste il Gran Concerto Bandistico “Città di Francavilla Fontana”, vanto e gloria cittadina, che si esibisce in cassarmonica e la formazione bandistica della locale associazione “Giuseppe Verdi” che percorre in lungo e largo tutti i quartieri della città con tappe presso l’ospedale civile e la casa di riposo, per portare ovunque il messaggio di gioia e di speranza. Lo spettacolo pirotecnico chiude a mezzanotte questo lungo e atteso giorno di festa. La festa entra però nel vivo già nel giorno della vigilia, il 13 settembre, alle ore 17, con i giochi tradizionali e l’attesissimo tiro alla fune su via Roma che quest’anno vedrà impegnati 712 concorrenti, tanti quanti gli anni della città, fondata il 14 settembre 1310. L’accensione delle luminarie, allestite dalle ditte Vincenzo Memmola e Giuseppe Memmola e Illuminazione Faniuolo, avviene da piazza Umberto I alle ore 20,30 con un classico e corale conto alla rovescia e lo spettacolo musicale dell’artista francavillese Rocky G.Vox accompagnato dai Francavilla Posse e Dangerous. Alle ore 22:00 in piazza Giovanni XXIII sale sul palco il Canzoniere Grecanico Salentino, il miglior gruppo di world music al mondo. L’eco del concerto risuonerà tra le vie del centro storico il 15 settembre, a partire dalle 18:00, con le ronde spontanee. Sempre il 15 settembre, nella patria del coach Vincenzo Fanizza, è attesa in cassarmonica la presentazione dell’ultima nata tra le locali e ambiziose società di pallavolo, la VipoStore Volley. A cura dell’amministrazione comunale, il 15 settembre in piazza Giovanni XXIII c’è anche il concerto di Malika Ayane. Gli eventi del 14 e 15 settembre sono trasmessi in diretta in tivù e sui canali social di Antenna Sud e Antenna Sud Extra, del Gruppo Domenico Distante. Tanti gli eventi collaterali, a partire dall’8 settembre, con mostre, concerti, degustazioni, visite guidate, laboratori per ragazzi. Tutte le informazioni, gli aggiornamenti, le dirette sono disponibili sulla pagina facebook del Comitato:
www.facebook.com/ComitatoFestaFF