Federalismo differenziato, Abaterusso: “Scelta sciagurata che penalizza il Mezzogiorno”

ernesto abaterusso

Le dichiarazioni del rappresentante di LeU/I Progressisti

BARI – “Quella dell’autonomia regionale differenziata è davvero una brutta notizia, una scelta sciagurata che, così come proposta, rischia di spaccare in due il Paese“. Così il presidente del Gruppo consiliare LeU/I Progressisti in Regione Puglia, Ernesto Abaterusso.

Anziché lavorare per abbattere il divario tra Nord e Sud, l’autoproclamatosi governo del cambiamento sceglie di penalizzare una parte d’Italia, sacrificando sull’altare delle alleanze i voti del sud e di tutti i meridionali serviti chiaramente solo a prendere consensi che con non per mantenere le promesse fatte” prosegue Abaterusso.

Noi di LeU/I Progressisti – conclude il Capogruppo di LeU/I Progressisti – esprimiamo il nostro totale dissenso su questa misura e siamo pronti a mettere in atto ogni iniziativa utile al fine di evitare sciagurate svendite. Anziché lavorare come un Robin Hood al contrario, che ruba ai poveri per dare ai ricchi, il Governo lavorasse per scongiurare questo devastante progetto, garantire a tutti eguali diritti e investire risorse per il bene di tutto il paese“.