Elezioni, D’Alema: “Paracadute è evidente fragilità classe dirigente”

90

Massimo D'Alema a Lecce

Le parole del candidato al Senato

LECCE – “L’idea che chi è cresciuto in Puglia cerchi il paracadute in Emilia Romagna è incomprensibile. Io sono stato per anni il parlamentare del Salento. Non ho mai cercato alcun paracadute e sono sempre stato convinto che l’elezione sia un patto con i propri elettori che presume una costanza nel tempo. Quelli che hanno detto di aver fatto il bene di questa terra e poi scappano non hanno la coscienza tranquilla. È il segno evidente della fragilità di una classe dirigente“. Lo ha dichiarato Massimo D’Alema, candidato al Senato per Liberi e Uguali, a Parabita nel corso di un’iniziativa pubblica.