Elezioni comunali a Lecce: “Istituiamo la Consulta dei Giovani e incentiviamo il volontariato comunale”

72

La proposta di Jacopo Caroppo (M5S)

jacopo caroppoLECCE – “Io come tanti giovani della mia generazione sono stufo della dinamiche partitiche che si sono susseguite in questi anni a Lecce che hanno portato in tanti a lasciare la nostra bellissima città in cerca di lavoro. Ci tengo particolarmente a descrivere uno dei punti del progetto “Socialmente Lecce”, quello inerente l’istituzione della CONSULTA GIOVANILE, organo comunale che si riunisce presso i Centri Giovani dislocati nei vari quartieri della città, ovvero dei forum di discussione dove poter stilare progetti, organizzare iniziative pubbliche e favorire la partecipazione di ragazzi e ragazze alle scelte politiche dell’amministrazione.” Questo è quanto dichiara Jacopo Caroppo, ha 26 anni ed è laureato in Scienze Politiche e Delle Relazioni Internazionali presso l’Università del Salento. Fa parte della squadra del M5S di Lecce per l’elezioni comunali dell’11 Giugno con Fabio Valente candidato sindaco.
Inoltre – conclude -, sulle politiche giovanili l’amministrazione, di concerto con Università e scuole secondarie superiori, il M5S propone di reperire risorse umane per l’attuazione del programma di governo tramite l’esperienza del VOLONTARIATO COMUNALE. Il Comune si impegna, a inserire il diritto di prelazione, all’interno dei bandi comunali per le assunzioni, per chi ha effettuato l’esperienza di volontariato comunale e di rilasciare attestato che valga come crediti formativi riconosciuti. Questi sono i primi passi verso un notevole cambiamento, il preludio di una rivoluzione della politica italiana.”