“Due amici speciali” di Antonella Miccoli: la presentazione a Bisceglie

10

Il 28 Maggio 2022 presso l’Oasi San Felice la presentazione  dell’ultimo libro della Miccoli,   interessante voce nel panorama della letteratura per bambini

BISCEGLIE – Sabato 28 Maggio 2022, alle ore 17.00, l’Oasi San Felice di Bisceglie ospita Antonella Miccoli, interessante voce nel panorama della letteratura per bambini, per presentare il suo ultimo libro, “Due amici speciali” (Edizioni Sogni di Carta).

“Due amici speciali” è un’opera che scorre lungo brevi capitoli che, in parallelo, narrano le avventure dei due protagonisti. Attraverso gli occhi e le emozioni di Crash e Splash, il pubblico di piccoli lettori impara così il valore dell’esperienza e della diversità.

La presentazione si svolge presso la sede di Oasi San Felice, in Strada San Felice 4, a Bisceglie, alle ore 17:00.
Dialogherà con l’autrice la Prof.ssa Isabella Di Bari.
Alla presentazione, seguiranno alcune letture ad alta voce di alcune pagine del libro e ai più piccoli saranno date alcune copie delle pagine dell’album da colorare allegate al testo, con i rispettivi pastelli dedicati.

Per ulteriori informazioni e/o prenotazioni telefonare a: 3409034573 oppure visitare la pagina FB di Oasi San Felice.

“Due amici speciali”: Crash è uno scoiattolino che vive insieme alla propria mamma al riparo del proprio albero-casa. Splash, invece, è un airone destinato a una vita di voli e viaggi oceanici. Per pura casualità, i due piccoli protagonisti nascono nello stesso luogo e, fin da subito, stringono un rapporto di genuina amicizia.
Purtroppo, però, si sa, la natura ha in serbo per loro due vite completamente differenti: Crash cresce al sicuro nel proprio luogo natio, esplorando il mondo correndo sulle sue zampette e arrampicandosi tra gli alberi. Splash, poco dopo la sua nascita, si libra in volo e scopre le meraviglie del mondo nella sua straordinaria maestosità.
A distanza di un anno, i “Due amici speciali” si ritrovano, dimostrandosi da subito affiatati come se non si fossero mai salutati ma infinitamente più consapevoli circa il mondo, la vita e il trascorrere del tempo. Le loro esperienze, diverse sotto tutti i punti di vista, non li hanno allontanati bensì sono per loro un motivo in più per confrontarsi, raccontarsi e, proprio grazie al loro rapporto così affiatato e sincero, per crescere ancora di più.