Domenico Santoro presenta il simbolo della sua lista civica

1

domenico santoro

MASSAFRA (TA) – Venerdì 6 agosto alle 18:30 nei pressi dell’Istituto Comprensivo “San G. Bosco” – plesso Collodi, in prossimità della pista ciclabile, il candidato sindaco Domenico Santoro presenterà il simbolo della propria lista civica capofila di una delle coalizioni di centrodestra per le prossime elezioni amministrative.

Durante un incontro con la cittadinanza e la stampa – ha spiegato Domenico Santoro – presenteremo il logo. Abbiamo pensato a simboli aggreganti che richiamino l’idea della rinascita, quella che vogliamo dare al nostro territorio. Non a caso abbiamo scelto quest’area per fare questa presentazione”.

La zona, all’interno del quartiere Santa Caterina, a ridosso della pista ciclabile, dalla quale è possibile ammirare il mare Jonio e la nostra terra, è stata resa edificabile dal PUG presentato dall’amministrazione quarto. in quest’area già destinata a verde, secondo i nuovi progetti attuali, invece troverà posto il cemento.

Per anni il nostro Sud ha dovuto assistere a una politica contigua agli interessi speculativi del cemento, sacrificando progetti più innovativi e lungimiranti. Il Piano Urbanistico Generale doveva essere lo strumento della rinascita, invece si è rilevato l’ennesimo assist alla speculazione”.

La presentazione del logo sarà l’occasione per interrare una pianta simbolo del progetto di Santoro che punta a creare una città più vivibile a misura di uomo dove il primo indice di benessere sarà la felicità di tutti e non la ricchezza di pochi.

Il mio intento sarà quello di piantare 1000 alberi al posto del cemento. La piantina che, insieme ai cittadini e alla stampa, porremo simbolicamente in un vaso, sarà il primo di una lunga serie. Voglio far ripartire questa città dalla qualità della vita che coincide principalmente con la presenza di aree verdi, luoghi di ricreazione, aree ludiche per bambini e centri sportivi per ragazzi, e luoghi per l’assistenza alle generazioni anziane”.

Domenico Santoro è il candidato sindaco sostenuto dalla coalizione formata da Obiettivo Massafra, Massafra in Azione, Massafra 2030, La svolta, Forza Italia e la Lega.