Coronavirus in Puglia, dati del 6 giugno: +139 nuovi positivi

21

covid19 coronavirus domenica

Il bollettino di domenica 6 giugno 2021: scendono a 18.830 i casi positivi al Covid-19 in regione, 3 decessi

REGIONE – Nuova giornata di informazione da Puglianews24.eu sulla situazione dell’emergenza Coronavirus in Regione per domenica 6 giugno 2021. Andiamo a vedere di seguito i dati del bollettino della giornata a cura della Regione Puglia sulla base degli ultimi dati comunicati quindi spazio alle notizie sulla campagna vaccinale.

In Puglia, sono stati registrati 4.699 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 139 casi positivi: 18 in provincia di Bari, 25 in provincia di Brindisi, 22 nella provincia BAT, 33 in provincia di Foggia, 26 in provincia di Lecce, 15 in provincia di Taranto.

Sono stati registrati 3 decessi: 1 in provincia BAT, 1 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati complessivamente 2.530.335 test.

  • 226.011 sono i pazienti guariti.
  • 18.830 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 251.382 così suddivisi:

  • 94.711 nella Provincia di Bari;
  • 25.385 nella Provincia di Bat;
  • 19.434 nella Provincia di Brindisi;
  • 44.905 nella Provincia di Foggia;
  • 26.653 nella Provincia di Lecce;
  • 39.131 nella Provincia di Taranto;
  • 801 attribuiti a residenti fuori regione;
  • 362 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 06.6.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/OX6d9.

IL PUNTO SULLA CAMPAGNA VACCINALE IN PUGLIA AL 5 GIUGNO

Andiamo a vedere le ultime informazioni sulla campagna vaccinale secondo quanto riferito dal Portale Regione Puglia. Sono 2.543.159 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.00 del 5 giugno 2021, il 90.6 % delle dosi consegnate dal Commissario straordinario nazionale, 2.805.985). Sono iniziate oggi alle 14.00 le prenotazioni della fascia 1987-1991. Proseguono le vaccinazioni dei ragazzi fragili 12-15 anni e dei maturandi.

ASL BARI

Procede spedita la campagna vaccinale della ASL in particolare nella città di Bari dove il 50 per cento dei residenti ha ricevuto già una dose di vaccino anti-Covid. La maratona vaccinale ormai in piena corsa è caratterizzata da un’organizzazione capillare e un elevato ritmo di vaccinazione: oltre 10mila somministrazioni quotidiane, 74.500 negli ultimi sette giorni, 841mila dall’inizio della campagna di immunizzazione contro il Covid. Intanto ieri mattina sono cominciate le somministrazioni per i “fragili” più piccoli, tra i 12 e 15 anni. I primi 150, tra “fragili” e conviventi under 16, hanno ricevuto la prima dose. Il Nucleo Operativo Aziendale Vaccini, dopo il via libera di AIFA, ha attivato i centri specialistici della ASL che seguono direttamente i soggetti fragili, cui è stata data priorità. Due le sedute vaccinali organizzate e curate dalla Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, dal Centro Territoriale Malattie Rare (CTMR) ASL Bari e dal Centro per l’Epilessia ed Elettroencefalografia in Età Evolutiva dell’Ospedale San Paolo. La programmazione prevede che le prossime sedute per i ragazzi fragili proseguiranno da lunedì in poi e successivamente saranno coinvolti anche i pazienti delle pediatrie ospedaliere di Altamura e Molfetta. In parallelo continuano negli hub le somministrazioni di vaccino per maturandi e fasce di età previste. Nelle ultime 24 ore sempre nel rispetto dei target fissati dal piano regionale sono state somministrate nei centri ASL 10.666 dosi, di cui 8.826 prime dosi e 1.840 seconde.

ISTITUTO ONCOLOGICO BARI

Maxi consegna venerdì pomeriggio per la farmacia dell’Istituto Tumori ‘Giovanni Paolo II’ di Bari: sono arrivate 40.900 dosi del vaccino Astrazeneca e 14 mila dosi del vaccino Johnson&Johnson, destinate alla distribuzione negli hub vaccinali della Asl di Bari.

ASL BRINDISI

Nella Asl di Brindisi venerdì sono state somministrate oltre 4.700 dosi. Proseguono le vaccinazioni per i maturandi: ieri in calendario, nel centro di Bozzano, 370 vaccinazioni dei ragazzi dell’istituto Ferraris-De Marco-Valzani e del liceo scientifico Fermi-Monticelli. Questa mattina, invece, a Francavilla ultimo appuntamento: saranno vaccinati 114 ragazzi dell’istituto tecnico economico Calò per un totale di circa 3.500 somministrazioni per i ragazzi delle superiori. Oggi pomeriggio in programma circa 100 vaccinazioni per i fragili tra i 12 e i 15 anni, organizzate dai reparti di Pediatria del Perrino di Brindisi e del Camberlingo di Francavilla Fontana.

ASL BT

Più di 10mila vaccinazioni in soli 2 giorni: la vaccinazione nella provincia Bat prosegue senza sosta. Domenica 6 giugno in programma open day dedicati agli over 50 con vaccino J&J fino a esaurimento delle dosi a Bisceglie (dalle 9 alle 15), Canosa (dalle 9 alle 15), Margherita di Savoia (dalle 9 alle 13,30), Spinazzola (dalle 9 alle 13) e Trani (dalle 8 alle 13). A Barletta invece sono in programma vaccinazioni a cura dei medici di medicina generale.

ASL FOGGIA

Sono 392.507 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall’avvio della campagna vaccinale. Precisamente: 257.156 sono le persone che hanno ricevuto la prima dose di vaccino; 135.361 quelle che hanno concluso il ciclo vaccinale. Nella giornata di venerdì è stata superata la quota di 7.800 somministrazioni su tutto il territorio provinciale. Mentre ieri si sono concluse le attività di somministrazione della prima dose per studentesse e studenti prossimi all’esame di maturità, proseguono di gran lena le somministrazioni di prime e seconde dosi presso gli hub, i punti vaccinali e ad opera dei medici di medicina generale. Nel dettaglio, a ieri mattina, hanno ricevuto la prima dose: 45.533 persone estremamente vulnerabili; 15.010 caregivers; 37.749 persone ultraottantenni; 49.890 persone di età compresa tra 79 e 70 anni; 59. 737 persone di età compresa tra 69 e 60 anni; 54.269 persone di età compresa tra 59 e 50 anni; 26.472 persone di età compresa tra 49 e 40 anni. Ad oggi i medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 113.166 di cui 16.033 a domicilio.

POLICLINICO RIUNITI FOGGIA

Al Policlinico Riuniti di Foggia presso il Poliambulatorio Vaccinale dell’UOC Igiene del plesso D’Avanzo, da lunedì 31 maggio sono state vaccinate 2.776 persone: 1.062 con condizioni di vulnerabilità, 100 conviventi di pazienti ad alto rischio, 336 adulti di 60 anni di età e più, 359 operatori scolastici (seconda dose), 59 tra operatori sanitari non ancora vaccinati e studenti di area sanitaria che iniziano il tirocinio nel mese di giugno. Sono 830 le persone dai 40 anni in su vaccinate con AstraZeneca e Johnson&Johnson.

ASL LECCE

Prosegue a pieno ritmo la campagna di vaccinazione antiCovid nei 12 Punti vaccinali di popolazione, nei centri sanitari e a cura dei Medici di medicina generale, negli ambulatori e a domicilio: circa 10.000 le vaccinazioni effettuate nella giornata di venerdì. In corso la vaccinazione dei maturandi: 6000 gli studenti delle scuole superiori salentine vaccinati finora.

ASL TARANTO

Continua la campagna vaccinale in Asl Taranto. Questa mattina, negli hub vaccinali della provincia sono state somministrate oltre 2 mila dosi di vaccino: a Taranto 452 dosi alla SVAM e 186 al Palaricciardi; 472 dosi a Grottaglie, 460 a Manduria, 440 dosi a Massafra. Ieri e oggi sarà completata la vaccinazione dei maturandi di Taranto e provincia, in modalità drive through, al centro commerciale Porte dello Ionio. Ieri, fino alle 16, hanno ricevuto la prima dose circa 1.500 giovani.