Coronavirus in Puglia, dati del 6 agosto: +241 nuovi positivi

14

coronavirus covid-19 venerdì

Il bollettino di venerdì 6 agosto 2021: salgono a 3.033 i casi positivi al Covid-19 in regione, un decesso in provincia di Bari

REGIONE – Nuova giornata di informazione da Puglianews24.eu sulla situazione dell’emergenza Coronavirus in Regione per venerdì 6 agosto 2021. Andiamo a vedere di seguito i dati del bollettino della giornata a cura della Regione Puglia sulla base degli ultimi dati comunicati quindi gli aggiornamenti sulla campagna vaccinale.

In Puglia, sono stati registrati 13.982 test per l’infezione da Covid-19 Coronavirus e sono stati registrati 241 casi positivi: 70 in provincia di Bari, 26 in provincia di Brindisi, 36 nella provincia BAT, 63 in provincia di Foggia, 29 in provincia di Lecce, 16 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione. 3 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti.

E’ stato registrato un decesso, in provincia di Bari.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.960.868 test.

247.483 sono i pazienti guariti.

3.033 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 257.188, così suddivisi:

  • 96.085 nella Provincia di Bari;
  • 26.013 nella Provincia di Bat;
  • 20.244 nella Provincia di Brindisi;
  • 45.688 nella Provincia di Foggia;
  • 27.961 nella Provincia di Lecce;
  • 39.908 nella Provincia di Taranto;
  • 869  attribuiti a residenti fuori regione;
  • 420 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 06.8.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/U0PSj.

IL PUNTO SULLA CAMPAGNA VACCINALE IN PUGLIA AL 5 AGOSTO

Andiamo a vedere le ultime informazioni sulla campagna vaccinale secondo quanto riferito dal Portale Regione Puglia. Sono 4.892.392 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.00 del 5 agosto 2021 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 96.6 % di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 5.066.970).

ASL BARI

L’80 per cento della popolazione in provincia di Bari è stata vaccinata con almeno una dose di vaccino e già il 50 per cento delle fasce più giovani 12 – 19 anni è stato coperto con la prima somministrazione: un doppio importante traguardo oggi per la ASL di Bari che dà un’accelerata alla sua campagna vaccinale bruciando le tappe verso la definitiva messa in sicurezza della popolazione contro il Covid. “Ma l’attività vaccinale della ASL non si ferma nemmeno ad agosto – spiega il direttore generale Antonio Sanguedolce – anzi l’obiettivo è di potenziare ancora di più le somministrazioni e dare un ulteriore sprint alla campagna vaccinale accelerando le battute finali. Il Nucleo operativo aziendale vaccini e il Dipartimento di prevenzione sono al lavoro in queste ore per aprire nuove agende nel corso del mese – conferma Sanguedolce – per dare la possibilità ai cittadini di prenotare ancora la prima vaccinazione e trovare così ulteriori disponibilità negli hub che sono già impegnati con una media di 10mila somministrazioni giornaliere”.

Gli operatori sanitari stanno lavorando a ritmo serrato sul completamento delle vaccinazioni, specie nelle fasce di età più basse in maniera tale da raggiungere la copertura completa prima dell’avvio dell’anno scolastico e far riprendere così in piena sicurezza le attività didattiche in presenza.

Migliora progressivamente anche la percentuale di copertura vaccinale con prima dose in tutte le altre fasce di età: 20 – 29 anni (68%), 30 – 39 (69%), 40 – 49 (78%), 50 – 59 (87%), 60 – 69 (92%), 70 – 79 (96%) e over 80 (94%). Intanto sono state 9431 le somministrazioni di vaccino effettuate nelle ultime 24 ore, di cui 3249 prime dosi e 6182 seconde su un totale di oltre 1 milione e 600mila vaccinazioni da dicembre 2020 ad oggi.

ASL BRINDISI

I dati della Asl Brindisi saranno aggiornati domani.

ASL BT

Quasi 2mila le vaccinazioni eseguite nella mattinata di oggi nella provincia Bat. Sono ad Andria dalle 9 alle 13 sono stati vaccinati più di mille cittadini, altri 500 a Barletta e più di 300 a Trani.

ASL FOGGIA

Sono 722.320 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall’avvio della campagna vaccinale. Ad oggi ha ricevuto almeno una dose di vaccino il 67,6% della popolazione con 406.859 prime dosi somministrate; ha invece concluso il ciclo vaccinale il 52,4% con 315.461 seconde dosi.

Nel dettaglio, a ieri mattina, in provincia di Foggia, hanno già ricevuto la seconda dose: 49.623 persone estremamente vulnerabili su 52.882 che hanno ricevuto la prima dose; 13.218 caregivers su 16.791 che hanno ricevuto la prima dose; 36.200 ultraottantenni (pari all’88,2%) su 38.745 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 94,3%); 46.450 persone di età compresa tra 79 e 70 anni (pari all’81,4%) su 53.460 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 93,6%); 54.275 persone di età compresa tra 69 e 60 anni (pari al 74,5%) su 65.967 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 90,6%); 61.337 persone di età compresa tra 59 e 50 anni (pari al 67,2%) su 74.317 che hanno ricevuto la prima dose (pari all’81,5%); 45.268 persone di età compresa tra 49 e 40 anni (pari al 52,5%) su 60.796 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 70,5%); 32.178 persone di età compresa tra 39 e 30 anni (pari al 45,2%) su 44.901 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 63,1%); 27.043 persone di età compresa tra 29 e 20 anni (pari al 37,9%) su 45.075 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 63,3%) ; 12.708 persone di età compresa tra 19 e 12 anni (pari al 24,7%) su 23583 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 45,8%) .

I medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 153.648 dosi di vaccino di cui 18.927 a domicilio.

ASL LECCE

Sono 929.386 le dosi di vaccino somministrate finora a cittadini residenti in provincia di Lecce. 6575 le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri tra hub, centri sanitari e a cura dei Medici di medicina generale nella giornata di mercoledì. 684 nella Struttura Operativa Territoriale della Protezione Civile di Campi Salentina, 735 nel Complesso Euroitalia di Casarano, 397 nel PTA di Gagliano del Capo, 327 nel Centro Polivalente Comunale di Galatina, 554 nella Palestra del Liceo Scienze Umane “Q. Ennio” di Gallipoli, 540 nel Palazzetto dello Sport di Lecce, 371 nel Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, 474 nella Caserma Zappalà di Lecce, 337 nell’edificio Comunale “Mercato delle Idee” di Muro Leccese, 415 nella RSSA comunale di Martano, 438 nello Stabile Zona Industriale di Nardò, 533 nel Centro Aggregazione giovanile di Spongano, 250 nel Pta di Maglie, 20 dal Sisp di Casarano, 11 dal Sisp di Galatina, 54 dal Sisp di Maglie, 12 dal Sisp di Ugento, 153 nel Dea Fazzi, 80 nell’ospedale di Scorrano, 122 dai Medici di medicina generale.

ASL TARANTO

Prosegue a pieno ritmo la campagna vaccinale in Asl Taranto: nella provincia jonica dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate, in totale, oltre 685mila dosi di vaccino. Hanno completato il ciclo vaccinale oltre 323mila cittadini.

Mercoledì pomeriggio, sono state somministrate oltre 1.600 dosi di vaccino negli hub, così distribuite: a Taranto 199 presso la SVAM, 375 presso l’Arsenale e 114 presso il Porte dello Jonio; 171 dosi a Martina Franca, 200 a Grottaglie, 233 a Manduria, 148 a Massafra, 204 presso l’hub di Ginosa.

Ieri mattina sono state somministrate oltre 4mila dosi di vaccino, così distribuite: a Taranto 722 presso la SVAM e 449 presso l’Arsenale; 563 a Martina Franca, 725 a Grottaglie, 638 a Manduria, 571 a Massafra, 387 presso l’hub di Ginosa.

Ieri pomeriggio, presso il Padiglione Vinci, continuano le vaccinazioni dei ragazzi e delle ragazze fragili nati tra il 2005 e il 2009 in carico presso il Dipartimento di Assistenza Riabilitativa Territoriale e il Servizio di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza.