Coronavirus in Puglia, dati del 15 luglio: +42 nuovi positivi

383

coronavirus giovedì

Il bollettino di giovedì 15 luglio 2021: salgono a 1.651 i casi positivi al Covid-19 in regione, 2 decessi

REGIONE – Nuova giornata di informazione da Puglianews24.eu sulla situazione dell’emergenza Coronavirus in Regione per giovedì 15 luglio 2021. Andiamo a vedere di seguito i dati del bollettino della giornata a cura della Regione Puglia sulla base degli ultimi dati comunicati quindi gli aggiornamenti sulla campagna vaccinale.

In Puglia, sono stati registrati 6.085 test per l’infezione da Covid-19 Coronavirus e sono stati registrati 42 casi positivi: 5 in provincia di Bari, 6 in provincia di Brindisi, 2 nella provincia BAT, 7 in provincia di Foggia, 15 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione. 1 caso attribuito a provincia non nota.

Sono stati registrati 2 decessi, uno in provincia di BT e uno in provincia di Lecce.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.761.070 test.

245.690 sono i pazienti guariti.

1.651 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 253.999, così suddivisi:

  • 95.327 nella Provincia di Bari;
  • 25.622 nella Provincia di Bat;
  • 19.872 nella Provincia di Brindisi;
  • 45.226 nella Provincia di Foggia;
  • 27.157 nella Provincia di Lecce;
  • 39.596 nella Provincia di Taranto;
  • 822 attribuiti a residenti fuori regione;
  • 377 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 15.7.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/CC9Xb.

IL PUNTO SULLA CAMPAGNA VACCINALE IN PUGLIA AL 14 LUGLIO

Andiamo a vedere le ultime informazioni sulla campagna vaccinale secondo quanto riferito dal Portale Regione Puglia. Sono 4.071.269 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.32 del 14 luglio 2021 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 94,9 % di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 4.291.010).

ASL BARI

Stando all’ultimo aggiornamento del sistema raccolta dati del controllo di gestione della ASL di Bari, il totale della popolazione over 12 coperta con la prima dose è al 73 per cento. Aumenta in maniera progressiva la percentuale di copertura vaccinale nelle fasce di età più giovani. Nel dettaglio sono in rialzo costante i livelli di immunizzazione degli under 40. La campagna vaccinale ha infatti raggiunto in provincia di Bari il 61 per cento dei 30 – 39 anni coperti con almeno una dose di vaccino, il 47 per cento dei 20 – 29, e il 26 per cento della fascia di età compresa fra i 12 e i 19 anni, ossia più di 1 su 4. In provincia di Bari sono state in totale 11.295 le somministrazioni effettuate nelle ultime 24 ore, di cui 1.964 prime e 9.331 seconde. La quasi totalità delle dosi di vaccino anti Covid è stata erogata nei punti territoriali della ASL con 11.158 iniezioni. Continua ad essere elevata la capacità vaccinale dell’hub Fiera dove ieri sono state eseguite ulteriori 1800 somministrazioni. Bene anche il bilancio dell’ Hub di Acquaviva delle fonti che ha chiuso con 1081 dosi somministrate. Ad oggi sono più di 1 milione e 250mila le dosi somministrate dall’inizio della campagna vaccinale dalla azienda sanitaria locale.

ASL BRINDISI

Proseguono le attività nei centri vaccinali allestiti dalla Asl di Brindisi, con oltre 3.400 somministrazioni al giorno. La copertura vaccinale con la prima dose per i residenti della provincia è pari al 50% per la fascia d’età compresa tra i 30 e i 39 anni, al 66% per la fascia 40-49, al 76% per quella 50-59, all’86% per la fascia 60-69, al 90% per le persone tra 70 e 79 anni, al 91,4% per gli over 80. La copertura vaccinale media in provincia di Brindisi è pari al 65% con la sola prima dose e al 38% col ciclo completo.

ASL BT

Più di 2500 vaccinazioni sono state effettuate oggi nella Asl Bt. In particolare a Barletta sono stati vaccinati 830 cittadini, a Trani 456 e a Bisceglie 544. La campagna di vaccinazione prosegue come da calendario in tutti gli hub.

ASL FOGGIA

Sono 609.074 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall’avvio della campagna vaccinale. Ad oggi ha ricevuto almeno una dose di vaccino il 61,8% della popolazione con 371.961 prime dosi somministrate; ha invece concluso il ciclo vaccinale il 39,4% della popolazione, con 237.113 seconde dosi.

Nel dettaglio, a ieri mattina, in provincia di Foggia, hanno già ricevuto la seconda dose: 47.917 persone estremamente vulnerabili su 52.038 che hanno ricevuto la prima dose; 12.628 caregivers su 16.601 che hanno ricevuto la prima dose; 35.736 ultraottantenni (pari all’87%) su 38.552 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 93,9%); 41.300 persone di età compresa tra 79 e 70 anni (pari al 72,3%) su 52.588 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 92,1%); 45.402 persone di età compresa tra 69 e 60 anni (pari al 62,4%) su 64.290 che hanno ricevuto la prima dose (pari all’88,3%); 52.415 persone di età compresa tra 59 e 50 anni (pari al 57,5%) su 71.077 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 77,9%); 28.400 persone di età compresa tra 49 e 40 anni (pari al 32,9%) su 56.001 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 64,9%); 17.750 persone di età compresa tra 39 e 30 anni (pari al 25%) su 39.298 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 55,2%).

I medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 147.464 dosi di vaccino di cui 18.140 a domicilio.

ASL LECCE

Sono 758.767 le dosi di vaccino somministrate finora a cittadini residenti in ASL Lecce. 7748 le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri nei 12 Punti vaccinali di popolazione, nei centri sanitari e a cura dei Medici di medicina generale, negli ambulatori e a domicilio.

536 nella Struttura Operativa Territoriale della Protezione Civile di Campi Salentina, 761 nel Complesso Euroitalia di Casarano, 481 nel PTA di Gagliano del Capo, 580 nel Centro Polivalente Comunale di Galatina, 580 nella Palestra del Liceo Scienze Umane “Q. Ennio” di Gallipoli, 665 nel Palazzetto dello Sport di Lecce, 586 nel Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, 714 nella Caserma Zappalà di Lecce, 529 nell’edificio Comunale “Mercato delle Idee” di Muro Leccese, 637 nella RSSA comunale di Martano, 392 nello Stabile Zona Industriale di Nardò, 544 nel Centro Aggregazione giovanile di Spongano, 52 nell’Ospedale di Casarano, 66 nell’Ospedale di Gallipoli, 48 nell’Ospedale di Casarano, 100 nell’Ospedale di Scorrano, 117 dal Sisp Nardò, 86 nel Dea Vito Fazzi, 297 dai Medici di medicina generale.

ASL TARANTO

Prosegue la campagna vaccinale anche in Asl Taranto: nella provincia jonica, dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate, in totale, oltre 580mila dosi di vaccino. Rispetto a questo dato, circa 244mila cittadini hanno completato il ciclo vaccinale.

Nella giornata di lunedì, sono state somministrate 209 dosi dai medici di medicina generale, a vantaggio di pazienti fragili. Ieri pomeriggio, sono state somministrate oltre 5200 dosi di vaccino negli hub, così distribuite: a Taranto 664 presso la SVAM e 835 presso l’Arsenale; in provincia, 781 dosi a Martina Franca, 762 a Grottaglie, 921 a Manduria, 637 a Massafra, 676 presso l’hub di Ginosa.

Ieri mattina sono state somministrate circa 2300 dosi di vaccino, così distribuite: a Taranto 494 presso la SVAM e 501 presso l’Arsenale; 119 dosi a Martina Franca, 259 a Grottaglie, 238 a Manduria, 479 a Massafra, 157 presso l’hub di Ginosa.