Coronavirus in Puglia, dati del 13 agosto: +361 nuovi positivi

17

coronavirus covid-19 venerdì

Il bollettino di venerdì 13 agosto 2021: salgono a 3.960 i casi positivi al Covid-19 in regione, un decesso

REGIONE – Nuova giornata di informazione da Puglianews24.eu sulla situazione dell’emergenza Coronavirus in Regione per venerdì 13 agosto 2021. Andiamo a vedere di seguito i dati del bollettino della giornata a cura della Regione Puglia sulla base degli ultimi dati comunicati quindi gli aggiornamenti sulla campagna vaccinale.

In Puglia, sono stati registrati 14.333 test per l’infezione da Covid-19 Coronavirus e sono stati registrati 361 casi positivi: 82 in provincia di Bari, 45 in provincia di Brindisi, 78 nella provincia BAT, 41 in provincia di Foggia, 76 in provincia di Lecce, 28 in provincia di Taranto, 8 casi di residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota.

Si è registrato un nessun decesso.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 3.050.742 test.

248.526 sono i pazienti guariti.

3.960 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 248.526, così suddivisi:

  • 96.442 nella Provincia di Bari;
  • 26.430 nella Provincia di Bat;
  • 20.454 nella Provincia di Brindisi;
  • 45.889 nella Provincia di Foggia;
  • 28.529 nella Provincia di Lecce;
  • 40.073 nella Provincia di Taranto;
  • 906 attribuiti a residenti fuori regione;
  • 441 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

IL PUNTO SULLA CAMPAGNA VACCINALE IN PUGLIA AL 12 AGOSTO

Andiamo a vedere le ultime informazioni sulla campagna vaccinale secondo quanto riferito dal Portale Regione Puglia. Sono 5.071.742 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.00 del 12 agosto 2021 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 96.8% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 5.238.543) La Puglia oggi risulta la seconda regione italiana per rapporto dosi consegnate/somministrate.

ASL BARI

La campagna vaccinale anti Covid della ASL di Bari non va in vacanza e prosegue regolarmente. Gli hub sono al lavoro per assicurare prime e seconde dosi: dal 1 agosto ad oggi nei punti vaccino aziendali sono state infatti erogate complessivamente 90.940 dosi, di cui 13.400 soltanto nell’hub Fiera del Levante, il più grande di Puglia. Ad oggi l’82 per cento della popolazione vaccinabile residente nella provincia di Bari ha ricevuto almeno una dose di vaccino e il 69 per cento ha completato l’intero ciclo. Per quanto riguarda le coperture per fasce di età, tra gli over 40 si registra il 90 per cento di adesione con prima dose e nel dettaglio la decade 12-18 ha raggiunto quota 56%, i 20 – 29 il 72%, i 30 – 39 il 71% e i 40-49 l’80%.

ASL BRINDISI

Proseguono le vaccinazioni nella Asl di Brindisi con una media di 3.000 dosi al giorno. Mercoledì, tra le altre, sono state somministrate a Brindisi 331 dosi al Marconi-Flacco e 286 al PalaVinci, 261 a Fasano, 261 a Ceglie Messapica, 261 a Ostuni, 179 a Mesagne, 269 a San Vito dei Normanni, 350 a San Donaci, 176 a Oria e 251 nel poliambulatorio territoriale di Francavilla Fontana.

ASL BT

Il tutte le città della provincia Bat la copertura vaccinale ha raggiunto risultati molto soddisfacenti: ad Andria e Barletta il 71 per cento della popolazione vaccinabile ha ricevuto la prima dose. A Bisceglie è Trani è stata raggiunta quota 74 per cento, a Canosa il 70 per cento, a Margherita il 73 per cento, a Minervino il 78 per cento, a San Ferdinando il 71 per cento, a Trinitapoli il 69 per cento e a Spinazzola l’80 per cento.

ASL FOGGIA

Sono 745.918 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall’avvio della campagna vaccinale.

Ad oggi ha ricevuto almeno una dose di vaccino il 66,6% della popolazione residente con 417.048 prime dosi somministrate; ha invece concluso il ciclo vaccinale il 53,1% con 328.870 seconde dosi.

Procede celermente la campagna vaccinale dei giovani di età compresa tra 12 e 19 anni: il 48,6% ha ricevuto la prima dose, mentre il 27% ha concluso l’intero ciclo vaccinale.

Dal 1 agosto ad oggi sono state somministrate anche 2.838 dosi a persone residenti fuori provincia.

Nel dettaglio, a ieri mattina, in provincia di Foggia, hanno già ricevuto la seconda dose: 49.816 persone estremamente vulnerabili su 53.019 che hanno ricevuto la prima dose; 13.277 caregivers su 16.821 che hanno ricevuto la prima dose; 36.278 ultraottantenni (pari all’87,7%) su 38.802 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 93,7%); 47.165 persone di età compresa tra 79 e 70 anni (pari all’81,4%) su 53.638 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 91,9%); 55.531 persone di età compresa tra 69 e 60 anni (pari al 74,2%) su 66.411 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 88,2%); 62.936 persone di età compresa tra 59 e 50 anni (pari al 67,2%) su 75.258 che hanno ricevuto la prima dose (pari all’80%); 47.936 persone di età compresa tra 49 e 40 anni (pari al 54,3%) su 62.273 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 69,8%); 34.358 persone di età compresa tra 39 e 30 anni (pari al 46%) su 46.880 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 61,5%); 30.556 persone di età compresa tra 29 e 20 anni (pari al 40,6%) su 47.629 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 62,1%) ; 14.108 persone di età compresa tra 19 e 12 anni (pari al 26,8%) su 26.100 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 48,6%) .

I medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 154.463 dosi di vaccino di cui 19.007 a domicilio.

ASL LECCE

Prosegue la campagna di vaccinazione tra hub, centri sanitari e a cura dei Medici di medicina generale: 4660 vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri.

442 nella Struttura Operativa Territoriale della Protezione Civile di Campi Salentina, 348 nel Complesso Euroitalia di Casarano, 407 nel PTA di Gagliano del Capo, 342 nel Centro Polivalente Comunale di Galatina, 570 nella Palestra del Liceo Scienze Umane “Q. Ennio” di Gallipoli, 410 nel Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, 447 nella Caserma Zappalà di Lecce, 420 nell’edificio Comunale “Mercato delle Idee” di Muro Leccese, 317 nella RSSA comunale di Martano, 300 nello Stabile Zona Industriale di Nardò, 250 nel Centro aggregazione giovanile di Spongano, 15 dal Sisp di Casarano, 52 dal sisp di Maglie, 161 nel Dea Fazzi, 40 nell’Ospedale di Scorrano, 94 dai Medici di medicina generale.

ASL TARANTO

Prosegue la campagna vaccinale in Asl Taranto: nella provincia jonica, dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate, in totale, oltre 703mila dosi di vaccino. Hanno completato il ciclo vaccinale oltre 333mila cittadini.

Mercoledì sono state somministrate oltre 1.800 dosi di vaccino negli hub provinciali, così distribuite: a Taranto 864 presso l’Arsenale, 458 a Grottaglie e 500 presso l’hub di Ginosa.