Continua il viaggio a piedi di Vienna Cammarota: ora sta per arrivare a Foggia

86

Vienna CammarotaFOGGIA – Sembrava impossibile l’impresa quando nei primi giorni, all’età di 67 anni, ha affrontato freddo e piogge pesanti ma Vienna Cammarota ha percorso 200 Km partendo alle 5 del mattino di lunedì dalla Valle dei Templi e adesso è alle porte di Foggia. Altri 40 Km e sarà all’Oasi Lago Salso di Manfredonia. Grande conoscenza del territorio. Vienna e’ alle porte del Gargano.

Ieri ha riposato in un Ostello nella città di Troia: “Ho bussato e mi è stato aperto. Ad esempio una famiglia mi ha dato ospitalità gratuita senza neanche conoscermi. Non avevo mai fatto questo in Italia. Ho attraversato Nepal, Israele, Palestina, Tibet, in kayak i fiumi della Patagonia. Ben 230 Km da Paestum a Manfredonia, dal Tirreno all’Adriatico per vivere il Giubileo di Francesco. Voglio portare il dialogo e il messaggio della Misericordia, far conoscere un’Italia che è quella dei piccoli Borghi. Spero di abbracciarvi al mio arrivo, all’Oasi Lago Salso il 17 novembre con 300 Guide Italiane tutte in Puglia a nove anni dall’incendio del Gargano. Ho tanto da dirvi”.

E ancora: “Sono alle porte di Foggia, pochissimi “passi” ed entrerò. Sono partita dal Tirreno e sto raggiungendo l’Adriatico. Due mari diversi ma è la diversità che arricchisce il mondo. La Puglia è bellissima e grande è l’ospitalità riscontrata ad Accadia, Bovino e Troia. Mancano ancora 40 Km al Gargano ma ci sarò. Adesso sto per arrivare a Foggia. Tutto sembrava impossibile quando avevo freddo e la pioggia  accompagnava il mio cammino ma nella vita nulla è davvero impossibile, basta avere lo stimolo giusto e io lo stimolo ce l’ho tutto. Dobbiamo sempre essere concentrati sull’obiettivo e inoltre io sono una Guida Ambientale Escursionistica AIGAE e in quanto tale non posso conoscere il territorio solo per me ma devo mettere questa conoscenza a disposizione dell’intera comunità”.

E’ dunque entusiasta al massimo Vienna Cammarota, 67 anni, Guida Ambientale Escursionistica che sta compiendo una grande impresa. Vienna non è una maratoneta ma una paladina del territorio.