Continua la striscia positiva del Cus Bari, primo in classifica

0

gol cus bari

BARI – Sabato 23 ottobre, nella terza gara del campionato C2 girone A di Calcio a 5, il Cus Bari ha battuto per 1-4 la formazione del Grimal Team C5 nel palazzetto dello sport di Margherita di Savoia (FG), ottenendo il terzo risultato positivo su tre gare giocate e il primo posto in classifica, in compagnia dei cugini del CUS Foggia.

Sono contento sia di questo risultato – ha affermato il coach cussino Claudio Catinella – che dei margini di miglioramento nel gioco, messi in mostra. La squadra sta continuando ad amalgamarsi e questo mi fa credere che ci siano ancora possibilità di crescita. Quindi, più avanti andremo e più troveremo la nostra giusta condizione, mettendo in mostra tutte le nostre caratteristiche”.

Senza gli indisponibili Loiotine, Gigante e Frisone, coach Claudio Catinella si è affidato a Brucoli tra i pali con Anastasia, Squeo, Straziota e Mazzilli a completare il quintetto iniziale. La partita ha avuto inizio con un momentaneo equilibrio, con le due formazioni che si sono mantenute nella propria area di gioco, senza tentare particolari iniziative. A smuovere le acque è stato Gigi Mazzilli che insistendo nel tirare nella porta avversaria, dopo il secondo tentativo fermato dal portiere avversario, ritrovandosi a tu per tu con lui, riesce a spiazzarlo e segnare il gol che porta i biancorossi in vantaggio alla fine del primo tempo.

È stata una partita equilibrata dall’inizio, combattuta da ambo le parti. Di fronte, su un campo un po’ più grande del nostro, abbiamo trovato una formazione con carattere ed esperienza. Sono stati bravi a tenere i ritmi sempre alti, ma è stata una partita decisa dagli episodi, che per fortuna hanno girato dalla nostra parte”.

Nella ripresa il Grimal Team torna in campo con la voglia giusta e il coraggio di spingersi nell’area cussina. Così dopo poco è arrivato il pareggio grazie al giovanissimo laterale Filannino, autore di una prestazione di spessore, chiudendo con successo un triangolo in area. Galvanizzati dal gol i giocatori del Grimal insistono nella metà campo avversaria, sfiorando più volte il vantaggio. Sbilanciati in avanti però hanno subito l’attacco biancorosso quando l’autore della prima rete è riuscito a prendere in mano le redini del gioco. L’1-2 è arrivato grazie all’azione corale terminata con lo scmbio tra Mazzilli e Palazzo, a 5 minuti dal termine della gara. Dopo pochi secondi, sempre grazie al prezioso Mazzilli, Squeo sigla l’1-3 e per concludere Luca Palazzo firma il quarto gol biancorosso.

Il clou della partita è stato il finale di gara. Passati in vantaggio, loro si sono spinti in avanti per tentare di recuperare e noi abbiamo approfittato, in maniera egregia, dei loro errori. Il risultato non rende merito alla loro prestazione di gioco comunque positiva”.

Prossima gara in programma sabato 30 ottobre alle 19, nel campo neutro del palazzetto dello sport di Capurso (Ba) dove il Cus Bari, ancora in trasferta, affronterà il Just Mola.