Conferenza informativa post-service internazionale a cura del Rotaract Club Bari Agorà

36

locandina conferenza informativa post service internazionale 'we love the sea'

Si discute di #WeLoveTheSea al Tribunale di Bari in un convegno accreditato dall’Ordine degli Avvocati

BARI – Sono trascorsi pochissimi giorni dalla conclusione del secondo service internazionale organizzato quest’anno dai ragazzi del Rotaract Club Bari Agorà che già si parla nuovamente di #WeLoveTheSea. Questa volta in una conferenza informativa post-service programmata per il pomeriggio di giovedì 4 aprile alla Biblioteca del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati presso il Tribunale di Bari.

Nel corso della conferenza interverranno i Professori Universitari Nicolò Giovanni Carnimeo (Professore aggregato e ricercatore confermato di “Diritto della Navigazione” presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro) e Roberto Varricchio (Docente incaricato di “Sociologia del Fenomeno Burocratico” presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro).

Ebbene, i relatori disquisiranno di governance del territorio e tutela dell’ambiente ponendo all’attenzione del pubblico il caso di Torre Guaceto nell’ambito delle aree marine protette in Puglia. Al riguardo Paolo Iannone, Presidente del Rotaract Club Bari Agorà, ha così commentato la stretta correlazione delle due iniziative nell’ambito del progetto #WeLoveTheSea: «Siamo felicissimi del traguardo raggiunto anche perché abbiamo fatto rete con tantissimi Club Rotaract e Interact per una lodevole iniziativa. Si trattava di un progetto ambizioso e siamo contenti della perfetta riuscita del service, ma ciò non basta. È necessario unire i momenti di azione con altrettante attività di formazione e informazione e, quindi, continuiamo a portare avanti anche le nostre iniziative di #FormazioneGratuita e #CulturaPerTutti».