Comuni Ricicloni 2018, Barletta è primo fra i capoluoghi di provincia della Puglia

17

comuni ricicloni, barletta prima fra i capoluoghi di provincia

I dettagli

BARLETTA – Il comune di Barletta è il primo, nella classifica redatta da Legambiente, dei “Comuni Ricicloni” fra i capoluoghi di provincia della Puglia, con una percentuale di raccolta differenziata pari al 68,1% per il 2017 e la tendenza per il 2018 a crescere, già attestata al 70,7%. Un riconoscimento prestigioso consegnato stamani a Bari dal presidente regionale di Legambiente Puglia, Francesco Tarantini, e dall’assessore regionale Giovanni Stea all’assessore alle politiche ambientali del comune di Barletta, Ruggiero Passero.

Questo premio è un riconoscimento molto importante per Barletta – ha detto Passero – perché è il risultato dell’impegno e del lavoro di tutte le parti in campo, il comune e l’Amministrazione comunale, la Bar.s.a. e, soprattutto, i cittadini barlettani, perché a loro si deve questo risultato e con loro voglio condividere la gioia di avere ricevuto questo riconoscimento, perché gli incivili sono solo alcuni e continueremo a fare tutto quanto possibile per punirli e scoraggiarli. Agli altri invece va simbolicamente questo premio, perché lo riceviamo grazie alla loro educazione e al loro senso civico”.

L’assessore ha anche colto l’occasione per fare il punto su quanto si sta facendo in materia di igiene urbana e di politiche ambientali. “E’ intento di questa Amministrazione comunale arrivare ad applicare la tariffazione puntuale sui rifiuti – ha spiegato Passero – per premiare e riconoscere le condotte dei cittadini virtuosi; siamo anche molto attenti al tema dell’impiantistica ed è nostra intenzione realizzare un impianto di selezione e stiamo lavorando ad un progetto per il recupero della plastica e dei rifiuti in mare, progetto nel quale coinvolgeremo la marineria locale”.