Centrale Operativa 118 BAT; il sì del Consiglio Regionale

8

giuseppe tupputi assessore lopalco

BARLETTA – ”Centrale Operativa 118 nel territorio dell’Asl Bat. È fatta!”. Grande soddisfazione è stata espressa dal consigliere regionale Giuseppe Tupputi, per l’approvazione in aula dell’istituzione della centrale operativa del 118 nella Bat.”Questo il migliore modo di chiudere i lavori consiliari del 2020”, ha commentato il consigliere ad approvazione avvenuta.

Il Consiglio Regionale si è espresso favorevolmente sull’articolo 27 del disegno di legge 149 con cui è stata istituita ufficialmente, all’interno del territorio, la Centrale Operativa 118.
La BAT era l’unica provincia pugliese a non esserne ancora dotata.

La prima decisiva battaglia che si porta a termine, la mia prima importante missione che si concretizza a favore della Sesta Provincia e dei suoi cittadini, commenta il consigliere Tupputi che conclude: “Ringrazio l’assessore Lopalco per aver sostenuto fermamente la proposta contribuendo così a dare una risposta concreta alle criticità di un territorio messo a dura prova dalla pandemia’‘.

A fronte di numerose segnalazioni vista la congestione dei centralini dell’Asl BT dovuti all’emergenza sanitaria in corso, la centrale operativa 118 consentirà fattivamente di abbattere tempi di attesa, mitigare i disagi per gli operatori sanitari e facilitare l’attivazione dei soccorsi.

Un obiettivo raggiunto che oggi più che mai assume un’importanza rilevante. ”Sono felice di poter condividere con i cittadini della BAT questo traguardo.”

Il Consiglio Regionale, a tarda notte, ha approvato a maggioranza anche il ddl Bilancio di previsione – Esercizio Finanziario 2021 e Pluriennale 2021-2023 -, sbloccando, tra l’altro, anche i 4 milioni di euro come ristoro per la categoria degli ambulanti.

Un intervento mirato a dare una boccata d’ossigeno ad una delle categorie più colpite dalla pandemia.