A Ceglie Messapica domani va in scena “La felicità di Emma”

4

Al Teatro Comunale l’anteprima nazionale dell’ultimo spettacolo di Rita Pelusio liberamente ispirato al romanzo di Claudia Schreiber

CEGLIE MESSAPICA – Tutto pronto per l’anteprima nazionale dell’ultimo spettacolo di Rita Pelusio per la regia di Enrico Messina: domenica 10 aprile (alle ore  20.30), debutta al Teatro Comunale di Ceglie Messapica, “La felicità di Emma”, una produzione PEM – Habitat Teatrali, Piazzato Bianco, con il supporto di QUI e ORA Residenza Teatrale e la collaborazione di Armamaxa – Residenza Teatrale di Ceglie Messapica.
Sul palco Rita Pelusio, tra le voci più originali dell’arte comica contemporanea (in molti la ricorderanno in Zelig e Colorado), si cimenta in una nuova prova attoriale attraverso questa storia toccante e delicata, tratta da un romanzo dell’autrice tedesca Claudia Schreiber, che affronta con coraggio il tema del fine vita.

La felicità di Emma racconta di una donna forte, libera e rude, abituata e costretta dalla vita all’assenza di un amore che, per sopravvivere, alleva e macella i maiali che lei stessa cresce ed ama. La vita di Emma incrocia quella di Max, un uomo prigioniero di se stesso e delle sue abitudini, timoroso, che non ha mai trovato il coraggio di amare e che di vita davanti sa di non averne più. È l’incontro di amore e morte. Lo racconta, col sorriso appena accennato e la voce leggera, una spaventapasseri, che altri non è che lo sguardo di Rita stessa con i suoi amori, i suoi dolori, i suoi dubbi, i suoi timori, il suo sguardo sulla vita. Dall’alto del suo mucchio di vecchi copertoni, questo piccolo e delizioso fool, custodisce i segreti e le domande di Emma, le paure e le incertezze di Max, il loro amore infine sbocciato e capace di chiedersi e concedersi aiuto, accompagnando per mano lo spettatore ad una condivisione intensa e ad un’elaborazione profonda sul confine sottile che separa amore e desiderio, felicità e morte.
Uno spettacolo commovente, che scava in profondità, che non ha timore di confrontarsi con i temi più delicati.
“La felicità di Emma” è l’ottavo appuntamento della stagione di prosa del Teatro Comunale di Ceglie Messapica organizzata da Comune, Teatro Pubblico Pugliese e Armamaxa Teatro.
Per informazioni
Armamaxa / Teatro Comunale di Ceglie Messapica
Via San Rocco 1 – tel/whatsapp: +39 389 2656069

Biglietti a partire da 10 euro.

I biglietti possono essere prenotati al n. 389/2656069 (anche via WhatsApp) e sono in vendita il giorno prima di ogni spettacolo dalle 18.00 alle 20.00 e il giorno dello spettacolo dalle 17.00 presso il Teatro Comunale di Ceglie Messapica.
Il TPP è accreditato a 18app e Carta del Docente per consentire l’acquisto di abbonamenti e biglietti rispettivamente ai giovani 18enni e ai docenti titolari del bonus.

Dal 28 al 30 aprile a chiudere la stagione il secondo appuntamento fuori abbonamento: “Sul palco. Piccola rassegna di teatro da camera” con attori e spettatori insieme sul palco del Teatro Comunale di Ceglie Messapica a condividere la straordinaria esperienza del palcoscenico.