Castellana, riportare l’educazione civica tra i banchi di scuola: raccolta firme in municipio

locandina raccolta firme educazione civica a scuola

Si partirà venerdì 5 ottobre 2018

CASTELLANA GROTTE (BA) – A partire da venerdì 5 ottobre 2018 sarà possibile recarsi presso l’ufficio elettorale per sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare per la re-introduzione dell’educazione civica come materia autonoma nelle scuole. L’iniziativa è promossa dall’ANCI, Associazione Nazionale Comuni Italiani, alla quale il comune di Castellana Grotte aderisce ed è sostenuta a livello locale dal Coordinatore di ANCI Giovani Puglia, Gianluca Vurchio e dal Consigliere Comunale Davide Sportelli in qualità di componente del Coordinamento ANCI Giovani Puglia per il Sud Est Barese.

Nello specifico l’Anci propone di istituire una disciplina autonoma con propria valutazione. La nuova materia si prefigge lo studio della Costituzione per conoscere i diritti e doveri di un moderno cittadino, diffondere la cultura della legalità, educare ad un più corretto e sano utilizzo del web, infondere un più forte rispetto dei beni comuni, far conoscere i fondamentali valori, per migliorare comportamenti e stili di vita.

I cittadini interessati alla sottoscrizione potranno recarsi presso l’ufficio elettorale dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e Martedì e Giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30. Per ogni informazione si invita a consultare il sito www.anci.it o contattare il consigliere Sportelli alla mail istituzionale davide.sportelli@comune.castellanagrotte.ba.it.