Castellana Grotte, nuovi tratti di fogna bianca: il Consiglio Comunale ratifica la variazione al piano triennale delle opere pubbliche

il palazzo comunale di castellana grotte si tinge di rosa

I dettagli

CASTELLANA GROTTE (BA) – Il Consiglio Comunale di Castellana Grotte ha ratificato la variazione al piano triennale delle opere pubbliche inserendo un progetto comunale ammesso a finanziamento dalla Regione Puglia, per un totale di un milione di euro, che prevede l’estensione della rete di raccolta delle acque pluviali, la cosiddetta fogna bianca.

L’approvazione del finanziamento a totale fondo perduto per l’ente comunale è arrivata lo scorso dicembre. Le aree interessate sono il tronco di via Grotte e quello di via del Lago, via Firenze e via Serritella. Una progettazione esecutiva che però deve essere revisionata, in quanto, essendo di diversi anni fa, deve essere aggiornata alle nuove normative vigenti con l’inserimento del sistema di trattamento di prima pioggia. Inoltre il tratto di via Grotte è sicuramente propedeutico alla prevenzione degli allagamenti del sottopasso di via Conversano.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore alle Opere Pubbliche Franca de Bellis. “Saremo finalmente in grado – ha commentato a margine del Consiglio Comunale – di portare servizi essenziali alla cittadinanza risolvendo anche alcuni problemi di allagamenti in diverse zone della città. Abbiamo già dato indirizzo agli uffici comunali – ha continuato – di proseguire nella progettazione di nuove opere pubbliche in particolare per lo smaltimento delle acque meteoriche cercando in tutti i modi di evitare piccoli interventi e concentrarci su una visione complessiva e di insieme di quelle che sono le reali esigenze della cittadinanza. Dalla Regione Puglia – ha concluso – ci hanno assicurato che saranno a breve approvati dei nuovi bandi per l’estensione della rete pluviale al quale ci candideremo con nuove opere pubbliche in favore dei cittadini”.