Castellana Grotte, buoni spesa comunali: fondi esauriti, stop alle domande

24

il palazzo comunale di castellana grotte si tinge di rosa

CASTELLANA GROTTE (BA) – Con la consegna degli ultimi buoni spesa comunali sono stati esauriti i fondi destinati, pertanto, non sarà più possibile effettuare domanda per l’ottenimento. Grazie ad un trasferimento governativo di circa 147.800 euro l’Amministrazione Comunale di Castellana Grotte, con il prezioso supporto dell’assessorato e degli uffici dei Servizi Sociali, ha potuto far fronte alle numerose richieste di aiuto da parte dei nuclei familiari in sofferenza per la crisi economica generata dalla pandemia da Covid-19.

I Buoni Spesa sono stati destinati a più di 400 nuclei familiari distribuiti nell’arco di tre mesi permettendo ai soggetti più fragili di far fronte agli acquisti di beni di prima necessità presso gli esercenti convenzionati con l’ufficio servizi sociali del Comune di Castellana Grotte.

Vorrei porgere un grande ringraziamento – ha dichiarato l’assessore ai Servizi Sociali l’architetto Maurizio Tommaso Pace – a tutto lo staff dei servizi sociali di Castellana Grotte, guidato dalla Dottoressa Anita Paolillo, per il grande lavoro svolto per far fronte a centinaia di richieste, all’ufficio Protocollo e alla Polizia Locale per la preziosa collaborazione, agli esercenti convenzionati che stanno collaborando con l’ente garantendo ai cittadini l’acquisto dei prodotti di prima necessità e all’AVPA che ci ha supportato nella distribuzione di aiuti concreti a molte famiglie colte da una crisi inaspettata. Un lavoro che non si è fermato alle ore di ufficio ma che ci ha visti impegnati giorno e notte con l’obiettivo di alleviare il disagio economico determinato dalla pandemia“.