Canosa di Puglia sul piccolo schermo

18

linea verde canosa fondazione

CANOSA DI PUGLIA (BT) – Sarà dedicata anche a Canosa di Puglia, la puntata di Linea verde-Estate, domenica 16 agosto p.v., alle ore 12.15, su Rai 1.

Il programma, da sempre storica colonna di Rai Uno, offre da anni viaggi alla scoperta del territorio italiano fra tradizioni, prodotti agroalimentari e numerosissime curiosità, andando così ad esaltare l’inestimabile bellezza e varietà della nostra Nazione.

Nell’obiettivo delle telecamere le bellezze archeologiche, monumentali e gastronomiche della piccola Roma, che rendono tanto affascinante il territorio della città ofantina.

Ad accompagnare la troupe e la conduttrice Angela Rafanelli, tra i siti archeologici, la Fondazione archeologica canosina, da anni impegnata nella valorizzazione e promozione del patrimonio culturale di Canosa.

I siti protagonisti della trasmissione saranno: il Ponte romano sul fiume Ofanto, l’ipogeo Scocchera B, l’ipogeo del Cerbero, l’ipogeo dell’Oplita, la Cattedrale di San Sabino e il Mausoleo di Boemondo.