Bomba contro azienda agricola a Carapelle, è la terza intimidazione

8

pattuglia carabinieriCARAPELLE (FOGGIA) – Un ordigno è stato fatto esplodere la scorsa notte davanti al gabbiotto del custode dell’azienda agricola ‘Natura Dauna’ che si trova a Carapelle, nel Foggiano. La deflagrazione ha distrutto la struttura di recente costruzione, che si trova all’ingresso della ditta. Non ci sono feriti.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno cercando di acquisire filmati della videosorveglianza dell’azienda. Quello della scorsa notte è il terzo atto intimidatorio subito dal titolare dall’azienda: il primo il 29 aprile dello scorso anno quando sconosciuti diedero fuoco a quattromila cassoni in plastica per la raccolta degli ortaggi; il secondo a maggio scorso quando venne fatta esplodere una bomba sotto l’auto dell’imprenditore agricolo.