Bitonto, giornata conclusiva dello short master universitario sulla scienza dell’olio di oliva in cucina

Appuntamento a Torrione Angioino lunedì 25 settembre alle ore 17

locandina giornata conclusiva short master universitarioBITONTO – Lunedì 25 settembre, alle ore 17, nel Torrione Angioino a Bitonto sarà celebrata la giornata conclusiva del primo short master universitario sulla scienza dell’olio di oliva in cucina ‘‘The olive oil sensory science and the culinary art’’, promosso dall’Università degli Studi di Bari (Dipartimento di Scienze Agro Ambientali e Territoriali – DiSAAT) in collaborazione, tra gli altri, con il Comune di Bitonto, che ha ospitato nella sala conferenze della Biblioteca “Eustachio Rogadeo” tutte le attività didattiche.
La giornata conclusiva sarà aperta dai saluti istituzionali del Rettore dell’Università degli Studi di Bari, Antonio URICCHIO, del Sindaco di Bitonto, Michele ABBATICCHIO, del consigliere comunale già assessore alle Politiche agricole, Domenico INCANTALUPO, del presidente dell’Associazione frantoiani di Puglia, Stefano CAROLI, e del presidente dell’Unione Cuochi Puglia, Michele D’AGOSTINO.
Tre gli interventi tematici programmati: Felice UNGARO, responsabile dell’Health Marketplace presso la Presidenza della Regione Puglia, parlerà di «Menù nutraceutici nella ristorazione collettiva e gourmet»; Elisabetta BLASI, presidente dell’Associazione Passione Extravergine, illustrerà il tema «Nutrirsi di territorio: oltre la tipicità del prodotto»; Cosimo Damiano GUARINI, fondatore di Olivhealth azienda fasanese produttrice di olio nutraceutico, interverrà con una relazione sul tema «Se vuoi puoi…comunicare l’olio».
Subito dopo saranno i corsisti riceveranno i diplomi finali e i certificati di idoneità fisiologica all’assaggio degli oli vergini di oliva: infatti il percorso formativo, oltre a promuovere figure specializzate in grado di valorizzare l’olio extravergine come alimento, ingrediente e nutrimento in grado di rispondere alle esigenze di consumatori sempre più interessati al gusto unito al benessere, ha offerto ai partecipanti anche la possibilità di ottenere la certificazione prescritta per gli assaggiatori di olio di oliva.
Per la consegna di diplomi e certificati, nonché la chiusura della giornata previsti gli interventi dei docenti e ricercatori del DiSAAT Maria Lisa CLODOVEO, Salvatore CAMPOSEO e Bernardo Corrado DE GENNARO.