Bitonto, oggi il concerto di Claudio Mansutti e Federica Repini

12

Al Chiostro San Pietro Nuovo i due musicisti saranno ospiti del Traetta Opera Festival  con il recital «Tardo Romantico»

BITONTO – Si sono esibiti insieme per ben due volte alla Carnegie Hall di New York, il clarinettista Claudio Mansutti e la pianista Federica Repini, ospiti oggi, domenica 26 giugno (ore 20.30), nel chiostro San Pietro Nuovo di Bitonto, del Traetta Opera Festival diretto da Vito Clemente con il recital «Tardo Romantico». I due musicisti fanno artisticamente coppia da oltre dieci anni e per l’occasione presentano un programma che si apre con la Phantasiestücke op. 73, fulgido esempio di «hausmusik», quindi di musica destinata al consumo privato, nel caso specifico contraddistinta da una cura di ogni minimo dettaglio al limite del miniaturismo. E c’è anche un perfetto equilibrio tra le parti a caratterizzare questa pagina legata del 1849, dunque risalente agli anni felici vissuti a Dresda dal compositore tedesco. Seguirà la prima delle due Sonate per clarinetto e pianoforte op. 120 composte da Brahms, entrambe caratterizzate da un clima malinconico e introverso. Chiudono il programma tre Pezzi caratteristici, tra le creazioni più antiche per clarinetto e pianoforte di Ferruccio Busoni, addirittura scritte tra il 1877 e il 1879, quando il musicista era soltanto un fanciullo.

Dunque, un recital particolarmente raffinato e contrassegnato da pagine di raro ascolto, come i Pezzi caratteristici di Busoni: brani affidati alla sensibilità di due artisti dalla carriera internazionale. Mansutti, che ha vinto cinque concorsi di musica da camera, ha registrato per la Rai e la tv di stato austriaca Orf e si è esibito in veste di solista con molte formazioni di prestigio, dall’Accademia Ars Musicae Orchestra ai Virtuosi di Praga, oltre ad aver collaborato con i Solisti di Salisburgo, il quintetto d’archi dei Berliner e lo Janacek Quartet. Federica Repini, a sua volta, ha registrato per Rai e le televisioni di Stato slovena, croata e tedesca. Con Mansutti non solo suona in duo ma fa anche parte dell’Ensemble Variabile col quale si è esibita in diversi Paesi europei e festival di primo piano.

Tutti i dettagli del programma e le modalità di accesso ai concerti su www.traettafestival.it. Info 080.3742636.