Bassissima adesione allo sciopero dichiarato ieri in Puglia da due sindacati

25

puglia (cartina con puntini)

I lavorati ‘ex Auchan’ sono più interessati alle proposte dell’azienda.

MILANO – Margherita Distribuzione comunica i dati di adesione allo sciopero di ieri – dichiarato da due sigle sindacali del punto vendita di Modugno: vi hanno aderito 16 lavoratori su 140.

Questo modestissimo tasso di adesione conferma come iniziative di questo tipo non vengano seguite dai lavoratori del centro commerciale e, nel contempo, prova il loro interesse per le proposte che l’azienda sta sottoponendo alla loro attenzione, sulla base degli accordi generali già stipulati e che saranno portati ora a ulteriore discussione a livello regionale e locale.

Su queste proposte Margherita Distribuzione è pronta ad aprire un ulteriore fase di confronto a livello territoriale, per discutere le azioni in programma per le prossime settimane e preparare quegli interventi che mancano al completamento del piano presentato nei mesi scorsi, sempre con la massima attenzione alla salvaguardia occupazionale.

In una situazione congiunturale resa ancora più difficile dalle recenti vicende sanitarie, la strada della collaborazione e del rispetto degli impegni presi è, secondo Margherita Distribuzione, quella che più efficacemente può aiutare i lavoratori del punto vendita di Modugno. Su questa strada l’azienda intende proseguire nel rispetto degli impegni assunti e con il massimo senso di responsabilità verso i lavoratori.