Barletta, spazzamento meccanico: la città risponde bene

19

barletta

I dettagli

BARLETTA – Il senso civico e di responsabilità dei cittadini stanno consentendo agli operatori ecologici di Barsa di portare a termine con successo le operazioni di spazzamento meccanizzato, come si vede bene nelle foto. Le strade sono lasciate libere dalle autovetture, ad eccezione di pochi incivili, irriducibili, permettendo così agli automezzi di effettuare la disinfestazione notturna. Per questo motivo un ringraziamento speciale ai barlettani che hanno dimostrato di rispettare sia le regole che il lavoro degli operatori è rivolto dall’amministratore di Barsa Spa, Michele Cianci, che giudica ‘prezioso ora più che mai’ il lavoro degli operatori e che attende il completamento delle operazioni di disinfestazione senza intoppo. Pochi infatti – ha detto Cianci – sono stati i casi di automobili lasciate per strada che non rispettando il divieto hanno rallentato le operazioni di pulizia. Sono in corso anche operazioni di pulizia delle strade complanari e dell’interno del cimitero comunale, per il rispetto dei nostri cari defunti. Lo spazzamento meccanizzato proseguirà secondo il seguente calendario: ZONA 2 (via Milazzo; via San Francesco D’Assisi; via Palestro; via Venezia; via Regina Margherita; corso Vittorio Emanuele; via Nanula; via Roma) 4 aprile: civici pari – ZONA 3 (via San Samuele; via Solferino; via Del Gelso; via Ofanto; via Prascina; via Monsignor Dimiccoli; via Magenta) 5 aprile: civici dispari; 6 aprile: civici pari – ZONA 4 (via Canosa; via Madonna della Croce; via Barberini) 7 aprile: civici dispari; 8 aprile: civici pari – ZONA 5 (Via Vitrani, via Rizzitelli, via Girondi, via Chieffi, via Libertà); 9 aprile: civici dispari; 10 aprile: civici pari.