Barletta: il sindaco riceve gli studenti distinti ai giochi logici, linguistici e matematici

45

Gli studenti sono stati ricevuti nel pomeriggio

studenti matematiciBARLETTA – Gli studenti distintisi alla XXVI Olimpiade dei Giochi logici, linguistici e matematici “Gioia Mathesis”, ai Giochi Matematici organizzati dall’Università Bocconi e ai Giochi Matematici del Mediterraneo sono stati ricevuti oggi pomeriggio a Palazzo di Città dal sindaco Pasquale Cascella e dall’assessore alle Politiche Istituzionali e per l’Istruzione, i giovani e lo sport, Vincenza Dimaggio. Tra gli studenti, accompagnati dai docenti e genitori, della scuola secondaria “Baldacchini – Manzoni”, degli istituti comprensivi “D’Azeglio – De Nittis” e “Musti – Dimiccoli”, anche Giuseppe Barbaro, l’alunno della scuola primaria “Musti”, classificatosi primo in ambito nazionale nella competizione “Gioia Mathesis”.
Il sindaco complimentandosi con tutti i premiati per i significativi traguardi raggiunti, ha sottolineato il valore formativo delle “sfide” con le quali si sono misurati sottolineando il positivo incontro tra le potenzialità individuali e l’impegno nel contesto scolastico. Di qui l’augurio che gli studenti possano avviare l’affermazione della propria personalità di cittadini consapevoli del futuro da costruire per la comunità.