Barletta, sicurezza campagne: “Subito un coordinamento di forze di polizia”

18

comune di Barletta Andria Trani logo

I dettagli

BARLETTA – “La campagna olearia 2018 si preannuncia non facile per via della scarsità delle olive, il cui valore sul mercato si preannuncia invece molto alto. Questo, secondo le associazioni di categoria, sta suscitando già l’interesse della delinquenza locale, con un rischio evidente per operatori, mezzi agricoli e raccolto. Per questo è necessario che il sindaco Cosimo Cannito si attivi immediatamente, chiedendo al prefetto Sensi della Bat, già ben disposto sul problema, la convocazione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. La commissione consiliare Attività produttive ritiene necessario attivarsi, al più presto, con un coordinamento interforze composto sia dalle forze di polizia che dalle guardie campestri, al fine di garantire la sicurezza delle coltivazioni e di chi lavora nelle campagne”. Lo dichiarano i componenti della II^ Commissione consiliare del Comune di Barletta, Dimonte (presidente), Basile (vice presidente) Mennea, Maffione e Rizzi, che nella seduta del 12 ottobre scorso ha audito i rappresentanti di alcune associazioni di categoria.