Barletta, procedimento penale per rischio inquinamento

38

Il Comune di dichiara parte offesa

comune di Barletta Andria Trani logoBARLETTA – L’avvocatura del Comune di Barletta ha depositato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani l’atto con il quale si dichiara parte offesa nel procedimento penale, di cui si è avuta conoscenza da organi di stampa e iniziative pubbliche, per ipotesi di reato inerenti il rischio di esposizione della popolazione cittadina ad inalazione di fattori inquinanti dannosi alla salute.
L’Amministrazione comunale ha inteso così consolidare l’azione volta a preservare l’ambiente e tutelare la salute che già ispira il Protocollo d’intesa, sottoscritto con la Provincia Barletta Andria Trani, la Regione Puglia, l’Arpa Puglia, l’Asl Bat ed il CNR-Irsa, per il monitoraggio ambientale integrato in un contesto territoriale di circa 3 chilometri caratterizzato da una significativa concentrazione di insediamenti industriali a ridosso del tessuto urbano.